www.animalinelmondo.com
il portale al servizio degli animali

LEOPARDO



Classificazione scientifica

Nome comune: Leopardo o Pantera
Nome latino: Panthera pardus
Famiglia: felidi
Ordine: carnivori
Classe: mammiferi
Habitat: Africa, Asia

Caratteristiche fisiche e colorazioni

Lunghezza del corpo: 90 cm - 190 cm Lunghezza della coda: 60 cm - 110 cm
Altezza al garretto (a quattro zampe): 45 cm - 80 cm (Il maschio è più grande della femmina)
Peso del maschio: 45 kg - 90 kg Peso della femmina: 35 kg - 50 kg Leopardo (o Pantera);
Vive nelle regioni dell'Africa settentrionale e Asia sud occidentale. Il suo habitat comune è la savana ma può vivere anche in foreste, deserti e terreni montuosi. Cacciatore solitario e prevalentemente notturno (per questo, difficilissimo da avvistare e filmare), è in grado di trascinare a lungo prede grandi e pasanti anche quanto lui (es. gazzelle, o impala..) e portarle con sè su un albero, per mangiarle con tranquillità, senza rischiare di doverle difendere e dover affrontare altri carnivori (es. iene, leoni, o anche grandi uccelli). Si può dire che la specie si riproduca durante tutto l'anno.
La femmina raggiunge la maturità sessuale a 33 mesi d'età, e partorisce da 1 a 6 cuccioli per volta dopo una gestazione di 90-105 giorni. Il maschio raggiunge la maturità dopo 35 mesi d'età. La vita media di un Leopardo é di 10-12 anni.
Il mantello del leopardo, morbido al tatto, e non troppo lungo, non è esattamente uniforme, come pigmentazione; osservate questa figura, di un giovane leopardo: nel ventre è chiaro, bianco, mentre va dal dorato al sabbia con rosette nere, piene e piccole (nella testa, collo, arti, inizio ventre) che sono invece grandi e d'un giallo scuro all'interno, sul dorso: facendo un confronto col giaguaro, invece, si nota come in quest'ultimo, che ha manto più fulvo e corporatura più tozza, vi siano tinte nere anche all'interno. Il manto del leopardo, come di numerosissime altre specie, consente all'animale di mimetizzarsi facilmente, e varia dunque leggermente a seconda dell'habitat (più o meno arido, ove la vegetazione è scarsa, dorata, o cespugliosa. Ricordiamo che il leopardo è diffuso in Africa e alcune zone asiatiche).

Lidia Pisano




Notizia stampata il 22 Nov 2017 su www.animalinelmondo.com il portale al servizio degli animali