www.animalinelmondo.com
il portale al servizio degli animali

PROCIONE

procione

Caratteristiche generali
Il procione o orsetto lavatore, chiamato racoon dagli americani, presenta le dimensioni di un tasso. L'altezza alla spalla è di circa 30 centimetri e la lunghezza totale può raggiungere il metro, di cui 40 centimetri spettano alla coda. Il procione ha pelo folto, lungo e liscio e ha un colore grigio giallastro striato di nero. Le setole sono triangolari, brune alla radice, gialle nel mezzo e nere in punta. La testa è chiara, il muso quasi bianco, ornato da due macchie molto scure che contornano l'occhio. Le gambe sono scure, i piedi invece chiari, e la coda cerchiata di nero, termina con la punta nera. Il procione è diffuso in tutta l'America settentrionale, dal Canada all'America centrale. Si stabilisce di solito nelle foreste, presso i bordi degli stagni o lungo le rive dei corsi d'acqua. E' un animale molto lento. Trascorre le ore più calde della giornata riposando sui rami all'ombra delle foglie. Al crepuscolo si mette in caccia. E' divertente osservare questo animale: il procione cammina a testa in basso, il dorso ricurvo, la coda a penzoloni e con tanta diffidenza verso il mondo che gli circonda. Quando scopre qualcosa di interessante allora si trasforma: il pelo si appiattisce, i grandi occhi si raddrizzano, si erge sulle zampe posteriori, corre con grande rapidità o si arrampica su un albero con grande agilità, della quale non si direbbe capace. Esso va in letargo nelle stagioni invernali, ma il suo letargo non è totale, cioè esce talvolta dalla tana per mangiare o bere. Il letargo dura fino ad aprile o maggio. Il procione è onnivoro e molto goloso. Mangia frutta in quantità, ma anche uccelli, pesci, granchi, molluschi. Si ciba anche di cavallette, che afferra con grande abilità. Una delle caratteristiche di questo animale è che ha l'abitudine di lavare gli alimenti e per questo il nome di " orsetto lavatore". La stagione degli amori ha luogo in inverno, tra la fine di gennaio e inizio febbraio. La gestazione dura in media 63 giorni. Nel mese di aprile la femmina partorisce da i 3 ai 5 piccoli in un giaciglio situato in un albero cavo. A 4 settimane i piccoli risultano abili per uscire in compagnia della madre. Se catturato in età giovane, l'orsetto lavatore può essere addomesticato facilmente. Stalilisce ottimi contatti con gli altri animali con cui viene a contatto, purchè lo lascino tranquillo, al contrario non esita a battersi.

Notizia stampata il 24 Nov 2017 su www.animalinelmondo.com il portale al servizio degli animali