www.animalinelmondo.com
il portale al servizio degli animali

Kerry Beagle

(o Beagle irlandese)

Paese d’origine: Irlanda

Classificazione F.C.I.: razza non riconosciuta dalla F.C.I.

Cenni storici ed origini della razza: deriva un segugio di taglia grande utilizzato per la caccia al cervo. La sua selezione inizia intorno alla prima metà del 1500. Dal suo aspetto morfologico, si è dedotto che per la sua selezione si sia utilizzato anche il Bloodhound. Non è riconosciuto come “razza canina”, nemmeno nella in Irlanda, nonostante la sua storia molto interessante.

Aspetto generale della razza: cane di taglia superiore al suo omonimo “Beagle”. Presenta un mantello molto fitto e aderente. Più slanciato e più leggero del Beagle. Orecchie abbastanza lunghe, diritte, piatte e pendenti. La sua coda è lunga e si assottiglia verso l’estremità. Il suo collo è di media lunghezza. Gli arti presentano una discreta ossatura. Il suo muso è pesante e il cranio è largo.

Carattere e cure: questo segugio è attualmente impiegato nella caccia alla piccola selvaggina e a volatili. È un cane sempre amichevole e molto molto attivo.

Standard:

Il suo standard non è attualmente riconosciuto dalla Federazione Cinologica Internazionale.

Altezza:
56 – 66 cm al garrese.

Peso: dai 20 ai 27 kg.

A cura di Federico Vinattieri


A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z
cani da pastore e bovari
cani gruppo 1
cani pinscher, schnauzer, molossidi e bovari svizzeri
cani gruppo 2
cani terrier
cani gruppo 3
cani bassotti
cani gruppo 4
cani tipo spitz e tipo primitivo
cani gruppo 5
segugi e per pista di sangue
cani gruppo 6
cani da ferma
cani gruppo 7
cani da riporto, da cerca, da acqua
cani gruppo 8
cani da compagnia
cani gruppo 9
cani levrieri
cani gruppo 10
Notizia stampata il 14 Dec 2018 su www.animalinelmondo.com il portale al servizio degli animali