www.animalinelmondo.com
il portale al servizio degli animali

Perro de presa spagnolo

Paese d’origine: Spagna

Classificazione F.C.I.:
Razza non riconosciuta dalla F.C.I.

Cenni storici ed origini della razza:
gli antenati di questa “razza canina” sono stati gli “English Mastiff” introdotti in Spagna intorno al 1800, ed il “Bardino Majero", attualmente estinto. La selezione ha avuto lo scopo di creare un cane da combattimento.

Aspetto generale della razza:
è un cane forte di tipo molossoide. La testa si presenta grande, robusta, energica. Il dorso è forzuto, potente e risale sulla groppa. Il muso è squadrato e ben ampio. Il petto è molto esteso con grossa muscolatura. Gli arti sono resistenti, di ottima ossatura. Il pelo è corto e duro, la pelle un po' lassa. I colori più comuni sono il fulvo e il tigrato, poi il nero con qualche macchia bianca.

Carattere e cure:
  la razza ha un carattere forte e determinato.

Standard:

lo standard non è mai stato ufficializzato dalla Federazione Cinologica Internazionale.

Altezza: 55-65 cm al garrese

Peso: 38-48 kg

A cura di Federico Vinattieri


A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z
cani da pastore e bovari
cani gruppo 1
cani pinscher, schnauzer, molossidi e bovari svizzeri
cani gruppo 2
cani terrier
cani gruppo 3
cani bassotti
cani gruppo 4
cani tipo spitz e tipo primitivo
cani gruppo 5
segugi e per pista di sangue
cani gruppo 6
cani da ferma
cani gruppo 7
cani da riporto, da cerca, da acqua
cani gruppo 8
cani da compagnia
cani gruppo 9
cani levrieri
cani gruppo 10
Notizia stampata il 07 Aug 2020 su www.animalinelmondo.com il portale al servizio degli animali
Promuoviti con i coupon