www.animalinelmondo.com
il portale al servizio degli animali

Abissino

Abissino

Origine e storia

Abissina è una delle più antiche razze feline, dalla caratteristica colorazione ticking del mantello (ogni singolo pelo presenta diverse bande di colore); si racconta che sia il diretto discendente del gatto sacro degli antichi egizi; rassomiglia molto, in effetti, alla dea-gatto Bastet. Gatto dal portamento regale, a pelo corto, o semilungo nella razza Somala, l'Abissino è conosciuto in Inghilterra sin dal 1871, quando una femmina fu presentata all'Esposizione di Londra. Nel 1889 Harrisson Weir, Presidente del National Cat Club e giudice, redasse il primo standard della razza.

Caratteristiche fisiche

Colori riconosciuti da tutte le Associazioni feline sono il Ruddy (lepre) e il suo diluito Blu, il Sorrel (cannella-arancio) e il suo diluito Fawn (beige-albicocca). Tra i colori riconosciuti solo da alcune associazioni troviamo il Chocolate e il suo diluito Lilac (lilla), il Rosso e il suo diluito Crema e tutte le varianti del Silver.

Carattere e comportamento

"Padrone" è un termine che l'Abissino non ha nel suo vocabolario. La parola che più ama, per definire gli umani che gli stanno vicino, è: “Grande amico”. L'Abissino è un gatto incredibilmente intelligente, dal carattere forte ed equilibrato, estremamente affettuoso nei confronti dei suoi padroni, gran giocherellone, con una sua personalità ben spiccata. Mentre scrivo questa presentazione Schéhérazade (la coccola) è sulla mia spalla, Tsunami (Il capo) è sul monitor e Saphir (il languido) passeggia sulla tastiera. Ronfano e aspettano solo che s’inizi a giocare… Tutti e tre hanno un carattere assolutamente unico. Gli abissini sono tutti uno diverso dall’altro. L’Abissino si affeziona molto all'essere umano che vive con lui e richiede da lui molte attenzioni. Se volete un gatto di cui occuparvi solo al momento del cibo o da utilizzare come soprammobile, l'abissino non fa per voi! L’Abissino è allegria pura, ma, nonostante ciò, ha un controllo assoluto dei propri movimenti ed è difficilissimo che combini disastri.


Notizia stampata il 20 Nov 2017 su www.animalinelmondo.com il portale al servizio degli animali