www.animalinelmondo.com
il portale al servizio degli animali

Perchè castrare i gatti

Kuzma

E’ il risultato di una selezione naturale fra il gatto selvatico dei boschi ed il gatto domestico portato nella Russia Siberiana da alcuni coloni nel loro peregrinare, avvenuta intorno all’Anno 1000. Le condizioni climatiche molto rigide di questa terra per la sopravvivenza, hanno reso questo magnifico gatto un forte, resistente e scaltro cacciatore, con un pelo idrorepellente, Alcuni ricercatori Russi e Tedeschi, pensano che il gatto Siberiano ( Siberian Cat ) sia stato uno dei primi gatti a pelo lungo al mondo e che sia il progenitore di razze oggi selezionate; tra queste : l’Angora, il Maine Coon, il Turco Van, il Norvegese; tutte razze dalle origini naturali e selvatiche (senza l’intervento umano), sviluppatesi in ambienti naturali. Da una testimonianza scritta nel 1925, si legge di un “ gatto Rosso robusto e dal pelo lungo proveniente dal Caucaso La razza è estremamente lenta nello sviluppo sino a 5 anni, può raggiungere dai 9/12 chili il maschio e dai 5/8 chili la femmina; in alcuni casi se castrato può raggiungere i 15 chili (è preferibile non farlo, se non in situazioni di estrema necessità, forse è meglio farlo a molti che si dicono umani ma, umani non sono). (In una notte d'agosto una single vede cadere una stella ed esprime un desiderio: "fata fatina, fa che io diventi una principessa e il mio gatto un principe"-Toc... Toc... e la fatina in un baleno esaudisce il desiderio della donna. Lei, felicissima abbraccia intensamente il principe:"mio caro, saremo felici, gireremo il mondo e faremo l'amore tutte le notti per il resto della nostra vita". Il principe:" mia cara, sono desolato, dimentichi quando mi castrasti?. La sua vita media è intorno ai 15 anni, affettuoso ed amorevole compagno di giochi con i bambini.


Storia di Kuzma scritta da Germano

Notizia stampata il 27 Jun 2022 su www.animalinelmondo.com il portale al servizio degli animali