www.animalinelmondo.com
il portale al servizio degli animali

Mac: un componente della Ciurma

Mac

Lui è Mac, la prima volta che lo vidi stava in una pensione per cani in attesa di trovare casa, mi ricordo che fu il suo sguardo smarrito e profondamente triste ad attirare la mia attenzione; mi avvicinai per dargli un momento d'affetto attraverso la grata della gabbia, lui allungò la zampa, e dopo cinque minuti sapevo già tutto di lui, dopo dieci stava in macchina con me verso casa. All'epoca aveva due anni, adesso ne ha sei, è il cane più buono, tranquillo, silenzioso, educato e gentile che conosca, un pacifista nel vero senso della parola, se vede un coniglio, a differenza degli altri cani, lui lo difende dandogli in un certo senso protezione con la sua bontà; è terrorizzato da spazzola, dalla spugna e l'acqua: per lui è orribile pulirsi, così quando mi vede con una spazzola in mano, sgrana gli occhi e scappa con la coda fra le gambe (anche se a volte è solo la spazzola per i miei capelli);fargli il bagno è un vero dramma, quando l'ho portato al mare, guardava gli altri cani nuotare, con la convinzione che fossero tutti matti quando gli dissi: dai Mac vai anche tu, si è era praticamente dissolto nell'aria allontanadosi il più possibile da me e dall'acqua. Lui è molto alto, così ho scoperto che era lui a rubare il cibo dal ripiano della cucina tipo una torta intera sparita insieme al canovaccio in cui era avvolta, senza lasciare la traccia di una briciola, e di una goccia di saliva, poi trovai il canovaccio sotto il cuscino su cui dormiva. A volte il pomeriggio aspetta che tutti gli altri cani dormano, poi arriva in punta di piedi in sala (vietata ai cani), sale sul divano, si stende addosso a me e si addormenta, il che poi non sarebbe un problema, se non fosse che russa così forte che se sto dormendo mi sveglia, se sto guardando il TG non riesco a sentire niente, così devo ripetutamente toccarlo per interromperlo, alla fine rimango a guardare com'è bello mentre dorme, godendosi la mamma tutta e solo per lui. A volte mi vedo spuntare il muso di qualche altro cane, e lui si sveglia immediatamente infastidito, ed io gli dico sempre: sei tu che russi così forte da svegliare tutti, non io! A.C.


Storia di Mac scritta da antonella

Notizia stampata il 03 Jun 2020 su www.animalinelmondo.com il portale al servizio degli animali
Promuoviti con i coupon