www.animalinelmondo.com
il portale al servizio degli animali

Il gatto Tigre

TIGRE

Ciao, questo é il mio dolce e amato Tigre. Me lo hanno regalato che aveva soli 30 giorni e mi stava nel palmo della mano. I primi giorni avevamo paura l'uno dell'altro, ma poi con il passare del tempo siamo diventati un'unica persona. Non vi sembrerà vero eppure Tigre percepisce quando sono giù di morale, quando voglio giocare con lui e non mi lascia mai! Ma la cosa più dolce é quando la notte dopo aver dormito qualche ora ai piedi del letto, si avvicina al mio viso, mi odora e poi si arrotola sul cuscino addormentandosi con il faccino sulla mia guancia e con una zampetta sul petto. E' una cosa meravigliosa. Per non dirvi poi quando la mattina esco per andare a lavorare e lo saluto... mi risponde tutti i giorni con un miao che io interpreto come un saluto. Mi rattrista sempre ogni volta che esco da casa, mi guarda con quegli occhioni che sembrano dirmi: ti prego non lasciarmi solo! Non lo abbandonerei mai, gli voglio un bene dell'anima e quando mi sposto lo porto sempre insieme a me. Odio chi usa le pelli del gatto per fare le pellicce. Ma la cosa più grave é che li spellano "vivi" affinché il pelo non perda la lucentezza. Che cosa abominevole! Immaginate i nostri micetti con quegli occhietti dolci che subiscono una simile atrocità! Ma io non solo me la prendo con chi fa queste cose ma soprattutto con quelli che richiedono la pelliccia di "pelle di gatto o di cane"! Spero che prima o poi verrà messa in atto una "legge" che impedisca queste atrocità e che punisca queste persone (se cosi' si possono definire) senza sentimenti. Chiedo scusa per questa lunga parentesi, ma sinceramente avendo un gatto a casa, prendendomi cura di lui come un figlio posso dirvi che Tigre mi da tante cose che tanti esseri umani non sanno dare!


Storia di TIGRE scritta da Lorena

Notizia stampata il 24 May 2018 su www.animalinelmondo.com il portale al servizio degli animali