www.animalinelmondo.com
il portale al servizio degli animali
cura e salute
cura e salute
allevamento
allevamento
appuntamenti
appuntamenti
news
news

L'acquisto di un pappagallo

Prima di decidere di acquistare un pappagallo

NON BASATEVI SU COME MOLTISSIMI PAPPAGALLI VENGONO TENUTI:
CHIUSI SEMPRE IN UNA GABBIETTA O LEGATI A UN TRESPOLO.
SONO CONDIZIONI DEL TUTTO INADATTE CHE GLI CAUSANO UNA GRANDE SOFFERENZA.

I pappagalli sono esseri straordinari: intelligenti, complessi e sensibili, e possono essere degli ottimi compagni. Tuttavia, e specialmente se di taglia medio-grande, non sono adatti a tutti quelli che li vorrebbero.
La natura e le esigenze dei pappagalli devono essere rispettate. Non vanno considerati come dei bambini o dei giochi.
Chi ha intenzione di acquistare un pappagallo deve essere moralmente, finanaziariamente e fisicamente in grado di accettare la responsabilità per il suo mantenimento e disposto a dedicargli molto tempo, 365 giorni l'anno.

SAPEVATE CHE:

L'esperienza e la familiarità con altri animali domestici spesso non aiuta con i pappagalli perché hanno caratteristiche ed esigenze molto diverse.

I pappagalli possono vivere fino ai 60-80 anni e più. Vivere con loro è come vivere con un bambino di 3-4 anni che non crescera mai ma che ha gli impulsi di un adulto.

I pappagalli NON devono passare la vita chiusi in una gabbia. Hanno bisogno di poter volare, di stimoli e di attività. I pappagalli hanno bisogno di interagire giornalmente con i loro proprietari. Alcune specie, come i Cacatua e tutti i piccoli almeno fino a un anno di età, hanno bisogno di molte più attenzioni. Se un pappagallo non vive con un suo simile, ha bisogno di stare in compagnia del suo proprietario per almeno 6 ore al giorno. Se non gli si può offrire una grande voliera all'aperto, devono poter passare almeno mezza giornata liberi per casa. Ma NON devono mai essere lasciati da soli perchè potrebbero facilmente trovarsi in situazioni pericolose (mordendo fili elettrici, ingerendo sostanze tossiche, ecc.).

Il mantenimento dei pappagalli può essere costoso. Oltre al prezzo iniziale per l'acquisto del pappagallo, bisogna calcolare una grande gabbia, il cibo, i giochi, il controllo veterinario iniziale e quelli periodici, eventuali analisi e cure, eventuali interventi per ridurre i pericoli in casa: protezione dei fili elettrici, rimozione di lampadari o ventilatori a soffitto, applicazione di zanzariere o reti più resistenti alle finestre.

Spesso i pappagalli non legano con i bambini, specialmente se piccoli. I pappagalli possono causargli delle lesioni serie se si spaventano o vengono infastiditi, e in presenza di bambini non devono MAI essere lasciati incustoditi.

Non tutti i pappagalli parlano. Anche se molte specie sono potenzialmente in grado di imparare si tratta sempre di una capacità individuale, che non può mai essere garantita.

I pappagalli non legano con tutti, e in caso di necessità non possono essere lasciati in custodia con chiunque. Lo stress causato dal cambio di ambiente e di persone può manifestarsi con gravi problemi comportamentali.Un pappagallo può avere delle forti simpatie e antipatie verso alcune persone, alcuni si affezionano ad una sola persona. Non è sempre possibile modificare queste scelte.

I pappagalli sono gregari e possono essere molto rumorosi. In natura mantengono i contatti con il resto dello stormo lanciando dei forti richiami. Il vostro pappagallo vi considererà il suo stormo e vorrà mantenere i contatti con voi tramite i suoi richiami, che possono essere molto forti disturbando i vicini di casa. E' un comportamento istintivo e naturale che non bisogna cercare di correggere.
I pappagalli sono disordinati e sporcano. Dopo un solo morso a un boccone di cibo spesso gettano via tutto il resto. Dovrete passare molto tempo a pulire.
I pappagalli possono essere distruttivi. In natura utilizzano il forte becco per estrarre i semi dai frutti e romperli, per spezzare i rami e preparare i nidi all'interno dei tronchi degli alberi.
L'uso del becco è un'esigenza naturale che deve essere soddisfatta. In casa possono manifestarla distruggendo i mobili ed altri oggetti, ed è per questo che bisogna sempre fornirgli degli stimoli: giochi specifici e rami da sminuzzare.
I pappagalli non sono animali domestici. I cani e i gatti sono stati riprodotti selettivamente per centinaia di anni per fargli sviluppare quelle caratteristiche che gli permettono di vivere con l'uomo.
I pappagalli vengono riprodotti in cattività da poche generazioni e mantengono dei forti istinti selvatici.
Non nascono già sapendo come vivere in casa nostra. Per farli vivere bene in cattività, i propretari devono conoscere, capire e rispettare le loro necessità e la loro natura selvatica. Possono volerci mesi per modificare un comportamento, per farli abituare alla loro nuova casa e per fargli accettare degli alimenti sani e nutrienti.

NON BISOGNA PRETENDERE CHE UN PAPPAGALLO SI ADATTI A NOI, AL NOSTRO AMBIENTE E AL NOSTRO STILE DI VITA. SIAMO NOI CHE DOBBIAMO ADATTARCI A LORO, RENDENDO LA NOSTRA CASA SICURA, CAPENDO E RISPETTANDO LE LORO ESIGENZE, CONCEDENDOGLI STIMOLI, ATTIVITA' FISICA, MOLTE ATTENZIONI E TUTTE LE CURE NECESSARIE.

Se siete fuori casa per la maggior parte del giorno, non comprate un pappagallo a meno che non possa vivere con un compagno o una compagna in una grande voliera dove abbia la possibilità di volare.

NON comprate un pappagallo pensando di restituirlo se non andrà bene.
Per un pappagallo qualsiasi cambio di ambiente e di persone può essere tramuatico e molto stressante.

NON regalate un pappagallo a meno che il destinatario lo desideri, sia informato sul loro mantenimento e sia in grado di mantenere bene quella determinata specie.

NON regalate un pappagallo ad un bambino, a meno che i genitori non ne siano già informati e siano disposti e in grado di mantenerlo bene.
Prima dell'acquisto chiedetevi:

Ho il tempo da dedicargli adesso e nei prossimi anni?
Posso sostenere le spese veterinarie ?
Posso contare su una persona di fiducia che se ne occupi in mia assenza ?
Posso provvedere a tutte le sue esigenze sia fisiche che psicologiche?
Sono disposto ad impegnarmi per offrirgli la miglior vita possibile?
Se pensate che potrete mantenere bene un pappagallo, adesso e negli anni a venire, cercate di informarvi bene prima di decidere quale specie acquistare e dove. E' importante conoscere le caratteristiche delle specie, ma bisogna anche tenere presente che ogni pappagallo ha una sua personalità individuale, più o meno complessa, che emerge col tempo.

Ora c'è il blocco definitivo delle importazioni ma questo paragrafo va riletto comunque:
NON comprate un pappagallo catturato in natura. Le catture sono cruente, causano un altissimo liello di mortalità, sono una minaccia alla sopravvivenza di molte specie in natura. NON alimentate questo commercio. Un pappagallo adulto di cattura è traumatizzato e terrorizzato dall'uomo, e potrà
essere molto difficile, se non impossibile, addomesticarlo. ATTENZIONE: Alcuni paesi esportano giovani pappagalli prelevati dai nidi selvatici ed allevati a mano. Si tratta principalmente di Amazzoni, che spesso vengono vendute come "riprodotte in cattività nei paesi di origine". Anche in questo caso si tratta di pappagalli di cattura che vi chiediamo di non comprare.
I commercianti non sono tenuti legalmente a dichiarare l'origine reale dei pappagalli in vendita, e spesso vengono date informazioni assolutamente non veritiere.

Vi consigliamo perciò di rivolgervi unicamente ad allevamenti seri che vendono solo piccoli completamente e autonomamente svezzati, evitando fiere, mostre e negozi. Non fatevi convincere ad acquistare un piccolo non ancora svezzato, nei pappagalli lo svezzamento e' un periodo molto delicato sia fisicamente che psicologicamente. Se non si ha una buona esperienza si possono provocare dei gravi danni, e si può anche causare la morte dei piccoli per l'ispirazione del cibo, ustioni al gozzo, infezioni e micosi, o dei seri problemi comportamentali.

Il commercio della maggior parte dei pappagalli è regolamentato dalle normative CITES (Convenzione di Washington), per informazioni vi invitiamo a consultare il sito del corpo forestale gruppo CITES
Per l'acquiesto delle specie incluse negli Allegati CITES B e C, non viene rilasciato il certificato CITES. L'unico documento che deve essere conservato perché può essere richiesto, è lo scontrino o la fattura che dimostrano la provenienza legale dell'esemplare.
NON ACQUISTATE UN PAPPAGALLO D'IMPULSO, RISCHIANDO DI PENTIRVI E DI DOVERLO CEDERE.
NON ACQUISTATE UN PAPPAGALLO MALTRATTATO. VERREBBE INEVITABILMENTE SOSTITUITO DA UN ALTRO. SE RITENETE CHE LE CONDIZIONI DI VENDITA SIANO INACCETTABILI, INVIATE UN ESPOSTO ALLE AUTORITA'. Se siete attirati da un Cacatua, prima di decidere di acquistarlo vi preghiamo di leggere attentamente il sito MYTOOS


World Parrot Trust
Cristiana Senni

Tratto da: Animals Divulgation Trust


Notizia stampata il 22 Oct 2021 su www.animalinelmondo.com il portale al servizio degli animali