www.animalinelmondo.com
il portale al servizio degli animali

Verona: 19 settembre 2010, Domenica Tutta Bio

UNA DOMENICA COME TANTE…PER UNA FESTA COME POCHE

Il biologico trionfa nel suo contesto più “naturale”

 

“Trattiamo bene la terra su cui viviamo:
essa non ci è stata donata dai nostri padri,
ma ci è stata prestata dai nostri figli.”
(Proverbio Masai)


Una domenica come tante, il 19 settembre 2010, per un’iniziativa come poche, quella promossa da La Primavera Coop. di Campagnola di Zevio. 20 anni nel biologico festeggiati nel 2009 e un intento fondamentale: portare la cultura del mangiar sano, rispettando la natura, nelle case degli italiani (e non solo). E’ in quest’ottica che l’anno scorso si sono svolti gli eventi più importanti, e uno di questi vuole diventare un appuntamento fisso con la cultura del volersi bene attraverso una alimentazione sana. Verona lo scenario più adatto, il territorio che da vent’anni ospita questa cooperativa e che in vent’anni è cresciuto con lei. 2 aziende agricole dei soci con attività di vendita diretta, 4 presenze settimanali nei mercati rionali di Verona e provincia, 2 negozi (di cui l’ultimo inaugurato in centro qualche mese fa) e una diffusione ormai capillare per un’azienda che ha un notevole riscontro in tutta l’Italia e anche oltre confine.
Domenica Tutta Bio, giunta alla sua terza edizione, è quindi l’evento più importante de La Primavera Coop., una festa che vuole portare il biologico vicino alla gente. E’ per questo che quest’anno l’evento sarà ospitato nel meraviglioso contesto naturale di una delle aziende agricole associate, che assume un triplice valore per la sua particolarità. L’azienda agricola Fontanabona, infatti, è uno degli esempi più moderni delle aziende associate alla Cooperativa, oltre ad essere  di proprietà di Paolo Fontanabona, figlio di quel Giuseppe, che fa parte del gruppo di soci fondatori della cooperativa stessa. La casa di Paolo, a Castel D’Azzano, inoltre, è uno dei primi esempi di casa passiva (una casa a consumi e emissioni zero) della Pianura Padana e forse uno degli esempi più concreti di come si possa produrre biologico abbracciando a 360° la filosofia di rispetto per l’ambiente e per l’uomo.
Dalle 10.30 l’Azienda Agricola Fontanabona si popolerà di allegria e giochi, per una giornata che vuole far riscoprire l’amore per la terra. Chi sceglie il bio infatti è una persona attenta alle abitudini, agli sprechi, al rispetto, ma spesso lo fa rimanendo nella sua casa, senza capire appieno da dove il biologico nasce e quale valore ha per la terra che lo produce.
Nella convinzione che lo stile di vita di chi sceglie il biologico si avvicini al rispetto per le cose semplici, per la natura, per la terra. Nella certezza che lo stare insieme, anche divertendosi, sia uno dei valori che cambiano il nostro modo di approcciare con il mondo e con la vita, e che vada necessariamente riscoperto in questa società sempre più individualista. Nella speranza che i nostri figli possano crescere sani e forti, consapevoli che le piccole cose di ogni giorno riempiono l’esistenza e rispettosi dell’origine delle cose, della loro purezza e della genuinità dei prodotti semplici. Per tutti questi motivi La Primavera ha voluto organizzare un evento che aiuti ad avvicinarsi all’agricoltura, all’origine della vita, alla bellezza dello stare insieme.
All’Azienda Agricola Fontanabona, il 19 settembre 2010, ci sarà la possibilità di avvicinarsi alle colture biologiche attive nel periodo, visitando l’azienda accompagnati dagli agricoltori e toccando con mano come si coltivano la frutta e la verdura con il metodo biologico. Si potrà inoltre capire come lavora un’azienda di questo nei diversi momenti dell’anno, come si organizza e come sfrutta le nuove tecnologie.
I bambini, attraverso un percorso adattato alle loro capacità, entreranno in contatto con la terra e giocheranno seguiti da animatrici specializzate che faranno loro comprendere, attraverso laboratori e simpatici teatrini, la riscoperta del divertimento e delle cose genuine. Per tutti, appassionanti giochi all’aperto, per stimolare la competitività costruttiva e il senso dello stare insieme. E, infine, la possibilità, attraverso i tecnici che l’hanno realizzata, di visitare la Casa Passiva Fontanabona, uno dei primi esempi di questo tipo nella Pianura Padana.
Dalle ore 12, inoltre, gli stand gastronomici presenti permetteranno di degustare le diverse produzioni biologiche disponibili anche nei punti vendita La Primavera, dalla frutta alla verdura, dai salumi ai formaggi, dalle specialità vegetariane alla carne.
Una giornata insieme, per farci conquistare dalla natura, dalle possibilità che essa offre anche attraverso le iniziative de La Primavera Coop.

Domenica Tutta Bio è un progetto co-finanziato dal PSR 2007-2013, il Piano di Sviluppo Rurale della Regione Veneto.

Domenica Tutta Bio, 19 settembre 2010, Cooperativa La Primavera
Presso l’Azienda Agricola Fontanabona
Strada Scopella, 3/b – Verona.
Visite all’Azienda Agricola, incontri con agricoltori e produttori, animazione e giochi per adulti e bambini, degustazioni di prodotti bio. Per una domenica alternativa alla scoperta del rispetto e dell’amore per le cose semplici. Portate le vostre torte fatte in casa e la ricetta! Per tutti un simapatico omaggio.

Per informazioni supplementari: Cooperativa La Primavera


Notizia stampata il 30 Jun 2022 su www.animalinelmondo.com il portale al servizio degli animali