www.animalinelmondo.com
il portale al servizio degli animali
cura e salute
cura e salute
comportamento
comportamento
appuntamenti
appuntamenti
news
news

Amare, capire, educare il proprio gatto



Nessun altro animale vive tra noi, nelle nostre case, più del gatto. Eppure c’è ancora tanta curiosità riguardo al suo comportamento, alle sue abitudini.
All’apparenza refrattario a qualsiasi tipo di regola, in realtà anche il gatto può essere «educato», si può fare in modo, cioè, che tra noi e lui si instauri un rapporto pieno, di reciproco rispetto.
In queste pagine dedicate all’animale domestico più diffuso in Europa, Joël Dehasse, veterinario specializzato nello studio del loro comportamento, ci fornisce diverse preziose chiavi di lettura per meglio comprendere l’indole dei nostri amici a quattro zampe, e lo fa con semplicità e chiarezza, mettendo davvero la sua competenza al nostro servizio.
Attraverso le tappe graduali, di un percorso in cui l’uomo e l’animale imparano a conoscersi e ad accettarsi senza prevaricazioni si può far sì che il nostro gatto ci consideri un amico e un punto di riferimento e non solo una presenza abitudinaria.
A questo scopo occorre capire bene il suo «linguaggio», i suoi ritmi, perché solo così potremo comprenderne le esigenze e insegnargli le nostre regole più semplici.
Il libro ci insegna a rendere ancora più confortevole l’esistenza del micio entrato a far parte della nostra famiglia, senza pretendere da lui una ridicola sudditanza, ma riconoscendo invece la sua natura, i suoi istinti, i suoi rituali.

Educare un gatto, sostiene Dehasse, significa permettergli di vivere una vita da gatto in un ambiente di esseri umani, per essere felici in due.
Joël Dehasse

L’autore

Joël Dehasse, è un veterinario, specializzato nel comportamento degli animali domestici. Conferenziere internazionale, è animatore di un gruppo di ricerca sul mondo degli animali e autore di altri libri (Il cane aggressivo, Chats hors du commun) e di numerosi articoli.

Dal libro
Introduzione:

Si educa un gatto?
Siete scettici?
La mamma gatta educa i suoi gattini. Non pensate di poter fare altrettanto? Vorreste vivere con un gatto «sereno», pulito, affettuoso ma pur sempre un vero felino?
Se desiderate le istruzioni per l’uso del gatto, eccole.

A cosa serve educare un gatto?
Ho scritto questo libro per facilitarvi la vita con il vostro gatto. Se sperate di trovare in questo manuale metodi sofisticati, complicati o complessi per crescere un gatto da circo, è meglio che non lo acquistiate.
Questo è, invece, il manuale del perfetto gatto domestico.
Educare un gatto significa permettergli di vivere una vita da gatto in un ambiente di esseri umani, in armonia e rispetto tra specie diverse.
Educare per convivere e interagire.
Educare per essere felici in due: un gatto felice e un uomo felice!
Comprendere il gatto è facile.
Pensavate il contrario?
Pensavate che fosse impossibile educare un gatto?
Siete stati indotti in errore.
Comprendere ed educare un gatto è semplice. È alla portata di tutti. Bisogna soltanto sapere come fare, e io vi svelerò tutti i «segreti»!

A chi serve questo libro?
A voi.
Vi state affacciando per la prima volta sul mondo dei gatti?
Oppure, avete gatti sin dalla vostra infanzia, il gatto non ha più segreti per voi eppure vi morde le caviglie e non vi fa dormire la notte?
O ancora, siete veterinari?
Dimentico qualcuno?
Ho scritto questa guida per voi; per mettervi a disposizione delle tecniche, per fornivi un manuale che aiuti chi possiede un gatto, per consigliare i vostri clienti.
Leggete questo libro ancor prima di avere un gatto! Nell’ambito del comportamento, il migliore educatore è colui che riesce a evitare i problemi e per fare questo è necessario prevedere ciò che farà il gatto. Bisogna, quindi, conoscerlo intimamente.
Come nell’apprendimento di una lingua straniera, bisogna immergersi nella lingua, nella cultura, nelle espressioni idiomatiche.

È vietato fallire
Questa guida non consente il fallimento. È impossibile sbagliare nell’educazione del proprio gatto seguendo le tecniche descritte qui di seguito. Se non dovesse funzionare è meglio consultare un veterinario comportamentista, è possibile che il gatto abbia un problema.

Una chiave per leggere il libro
Vi consiglio una prima lettura di questo libro seguendo l’ordine dei capitoli. In seguito, a una seconda lettura, scegliete l’argomento che preferite e svisceratelo. Leggete e sperimentate. L’indice analitico vi permette di ritrovare agevolmente gli argomenti per una lettura approfondita.

Al di là dei luoghi comuni
Adoro un gatto che si diverte.
Mi piacciono i proprietari che sono contenti.
Se non avete voglia di divertirvi in compagnia di un gatto, o meglio di più gatti, questa guida non fa per voi.

Compralo in libreria...


Notizia stampata il 12 Apr 2024 su www.animalinelmondo.com il portale al servizio degli animali