www.animalinelmondo.com
il portale al servizio degli animali
cura e salute
cura e salute
comportamento
comportamento
appuntamenti
appuntamenti
news
news

La Panleucopenia

La Panleucopenia o gastroenterite infettiva felina, causata dal Parvovirus, è una grave malattia che può colpire gatti di qualsiasi età ma è particolarmente temibile nei cuccioli, nei quali è causa di alta mortalità, soprattutto nei soggetti di importazione, che sono stati allontanati precocemente dalla madre (quindi non sufficientemente dotati di anticorpi) e costretti allo stress del viaggio. La malattia è fortemente contagiosa e il virus eliminato da altri animali è in grado di permanere a lungo nell’ambiente, costituendo così per molti mesi fonte di contagio per i gatti. La trasmissione della gastroenterite può avvenire per contatto diretto (altamente infettivo) o indiretto, cioè attraverso i secreti di un animale malato.

SINTOMI: la malattia attacca l’apparato gastrointestinale causando diarrea, vomito, anoressia, depressione, dolorabilità addominale e come conseguenza, rapida disidratazione. Inoltre provoca leucopenia, cioè l’animale perde progressivamente alcune cellule prodotte dal midollo osseo fondamentali alla produzione di anticorpi, rendendolo così indifeso alle altre infezioni.

TERAPIA: proprio perché si tratta di una malattia virale che è così complessa da curare. Quando l’infezione si è sviluppata è opportuno ricorrere ad un trattamento medico volto a controllare le manifestazioni cliniche, cioè i sintomi, e ad impedire il sopraggiungere di infezioni batteriche secondarie; si somministrano in ogni caso antibiotici a largo spettro (appunto per evitare complicanze aggiuntive), si ricorre al nutrimento per via endovenosa per reintegrare l’animale dei liquidi persi e per contrastare la disidratazione e si somministrano farmaci anti shock.

PROFILASSI: l’unica profilassi possibile da seguire è quella del vaccino; è stato calcolato che l’80% dei gatti al di sotto dei 6 mesi e il 20% di quelli adulti muore in seguito alla malattia quindi la vaccinazione è l’unico mezzo per prevenire questa brutta infezione.

a cura di Claudia Valentini


Notizia stampata il 23 Apr 2019 su www.animalinelmondo.com il portale al servizio degli animali
Disponibili Cuccioli di grande Bovaro Svizzero