www.animalinelmondo.com
il portale al servizio degli animali
cura e salute
cura e salute
comportamento
comportamento
appuntamenti
appuntamenti
viaggiare
viaggiare
news
news

Come togliere una zecca al cane

come-togliere-zecca-cane

Gli animali domestici sono la gioia di grandi e piccini. In particolare con i cani da sempre l’uomo ha un grande rapporto di amicizia e fiducia, soprattutto quando ci sono bambini di mezzo.

Tuttavia i cani, come sappiamo, amano correre, scavare e sporcarsi giocando.

Qui entra in gioco la pulizia, l’igiene e una certa disponibilità del proprietario del cane a interessarsi dei problemi del suo animale domestico.

Ma di quali problemi stiamo parlando?

Si tratta delle zecche, veri e propri grattacapi per il cane ma anche per i proprietari. Prima di scoprire come togliere una zecca dal cane, vediamo qualche informazione su come riconoscerle.

Cosa sono le zecche

Le zecche sono dei veri e propri parassiti, spesso quasi invisibili, che una volta entrati a diretto contatto con la pelle del nostro cagnolino cominciano a succhiargli il sangue.

Dalle dimensioni tipiche di un chicco di riso, hanno una superficie lucida con un habitat naturale nei luoghi umidi a temperatura mite. L’aperta campagna è uno dei luoghi dove è possibile trovare le zecche.

Queste possono provocare delle malattie al cane come:

  • La febbre Bottonosa

  • Malattia di Lyme

  • La Babesiosi

Proprio per questo i luoghi clamorosamente più pericolosi per il cane diventano proprio quelli che ama di più, tra questi sicuramente ci sono parchi, campagne o ampi giardini.

Una delle caratteristiche delle zecche è che non sono facilmente individuabili, non volano né saltano ma si attaccano letteralmente alla cute del nostro amico a 4 zampe.

Cosa significa?

Semplicemente capire il luogo e il momento in cui una zecca entra a contatto con il cane è molto difficile, dovremmo sostanzialmente essere molto minuziosi ogni volta che facciamo rientrare a casa il cane controllando molto bene tutta la cute, operazione non semplice per i cani a pelo lungo.

Ma passiamo alla pratica, abbiamo visto cosa sono le zecche e come entrano in contatto con i nostri cani.

Vediamo ora come eliminare le zecche dal cane nel prossimo paragrafo.

Come eliminare le zecche

Togliere le zecche al cane non è un’operazione estremamente complicata, tuttavia occorre avere polso della situazione e sapere cosa fare.

Improvvisare non è mai una buona cosa, specie se c’è la salute del proprio amico a quattro zampe di mezzo.

Un consiglio che si può subito dare è quello di far rilassare il cane con delle carezze per farlo tranquillizzare, dopodiché procedere come segue per capire come togliere una zecca dal cane:

  1. Localizzare la presenza delle zecche con un pettine metallico a denti stretti.

  2. Procurarsi delle pinzette equipaggiate di punte sottili magari cercando di trovarle ricurve.

  3. In qualche modo andare a prendere la zecca nel punto più vicino possibile alla superficie epidermica del nostro amico a 4 zampe.

  4. Con un movimento di rotazione, tirare delicatamente la zecca fino all’estrazione.

  5. Disinfettare la zona trattata.

  6. Controllare la zona interessata anche nei giorni successivi.

Come si può capire da questi 7 punti l’operazione non è molto difficile ma richiede un minimo di attenzione e impegno per non rischiare di fallire nell’intento.

La salute dei nostri amici animali può compromettere anche quella di chi gli sta intorno, il loro malessere diventa il nostro, per cui tanto vale cercare di svolgere al meglio questo tipo di operazioni.

Ma se la cura è un grattacapo meglio allora agire tramite la prevenzione.

Come vedremo nel prossimo paragrafo è possibile abbassare le probabilità che il nostro cane prenda delle zecche, si tratta di rimedi non troppo costosi ma che risultano molto utili se il nostro amico a quattro zampe è un giocherellone amante della campagna, dei giardini e grandi spazi aperti.

Prevenire è meglio che curare

Si hai capito bene, il detto: ”prevenire è meglio che curare” funziona anche per i cani. Esistono in commercio degli spray e prodotti che sono odiati dalle zecche. Ma non solo, possiamo trovare anche dei collari e pipette con materiali repellenti in grado di tenere a distanza i parassiti dal cane. Fantastico no?

 


Notizia stampata il 09 Aug 2022 su www.animalinelmondo.com il portale al servizio degli animali