www.animalinelmondo.com
il portale al servizio degli animali

Whisky

Whisky: il mix setter/breton che vedete in foto, era un cane di NESSUNO che vagava per le vie di Licola, alla ricerca di cibo, ed un posto per ripararsi. Whisky ha incontrato una cagnolina in calore e, ovviamente ha tentato di accoppiarsi...dico ha tentato perchè, mentre era attaccato alla femmina, è arrivato un' INFAME (scusate ma non ho altri termini civili di come definirlo) con una mazza di ferro ED HA COLPITO IN PIENO WHISKY ALL'ADDOME, LASCIANDOLO MORENTE A TERRA , poi, ha preso la SUA cagnolina, ha voltato le spalle ed è andato via... L'urlo di dolore di whisky è arrivato fino al 5 piano, tempo di affacciarsi ed urlare, la ragazza col pancione si è catapultata in strada ma lui nel frattempo era andato via. La ragazza lo ha portato da un vet di zona che lo ha curato gratuitamente, riscontrando un frattura vertebrale e il pene gonfissimo. Whisky non camminava, ma con le cure del dottore e la sua voglia di vivere, è riuscito a rimettersi in piedi. Sembrava fosse quello il problema, camminare! Successivamente lo abbiamo ospitato in canile...per cercargli nel frattempo adozione. Purtroppo ci siamo rese conto che il problema di Whisky è benn più grave, ha manifestato incontinenza urinaria e fecale. Lo abbiamo portato da più veterinari, fino ad arrivare, alla Clinica Laterza, dove è stata diagnosticata : Frattura alla vertebra L7 con annessa lesione del midollo spinale, non operabile! La frattura si sta rinsaldando e ci sono ottime possibilità che la sua deambulazione vada a migliorare nel tempo, ma l'incontinenza resterà a vita! Oltre a questo Whisky ha il pene in necrosi che dovrà essere asportato, in parte o totalmente, al più presto. SE VERRA’ TOTALMENTE ASPORTATO, GLI VERRA’ FATTO UN “BUCHETTO” SOTTO L’ADDOME CHE COLLEGHERA’ L’ESTERNO CON LA VESCICA IN MODO DA CONSENTIRGLI DI FARE LA PIPI’ COME LE FEMMINUCCE. Inutile dire che il dott. Bosco della clinica Laterza, La prima cosa che ha detto è che Whisky non potrà assolutamente vivere in canile. Ha bisogno di essere tosato sul posteriore e lavato frequentemente, almeno 4/5 volte al giorno… Con Mario Bosco , abbiamo deciso di operarlo e tentare di tutto per restituire a Whisky la dignità. 27/11/12 Whisky è stato operato alla Clinica Laterza. Purtroppo il pene era in necrosi ed è stato completamente asportato, l'intervento delicato e degenza lunga.. ma potrà vivere comunque.. l'importante guarisca. Whisky è ancora in clinica, per lui abbiamo trovato due persone stupende, che lo ospiteranno e se ne prenderanno cura..e chissà se troverà anche una mamma per sempre, che lo adotti e lo ami così com'è.


Storia di scritta da Tonia

Notizia stampata il 19 Nov 2017 su www.animalinelmondo.com il portale al servizio degli animali