www.animalinelmondo.com
il portale al servizio degli animali

UNA BALENOTTERA AVVISTATA ALL’ASINARA

FA UN GIRO PANORAMICO E RIPRENDE IL MAREBalenottera all'Asinara

Asinara, 9 giugno 2010 – La scorsa domenica alle 10.40 circa uno staff di biologi del CTS (Centro Turistico Studentesco e Giovanile) e del Centro Recupero Animali Marini dell’Asinara (CRAMA), durante il consueto monitoraggio della popolazione di delfini, che svolgono in collaborazione e per conto del Parco Nazionale dell’Asinara, hanno avvistato un esemplare di Balenottera comune (Balaenoptera physalus). L’animale era un adulto di circa 15 metri di lunghezza e nuotava alla distanza di un miglio dalla costa, lungo il versante nord dell’isola. Contemporaneamente i ricercatori hanno rilevato la presenza di zooplancton in superficie (velelle, ctenofori) e di pesci luna (Mola mola). Il pesce luna è il più grosso pesce osseo presente in Mediterraneo, esso si nutre di plancton e non è raro osservarlo in superficie mentre nuota lentamente con le sue grandi pinne. Così come il pesce luna, anche la balenottera si nutre di plancton. Tuttavia i ricercatori non ritengono che il grosso cetaceo fosse in attività di alimentazione. Non è stato infatti osservato nessuno dei comportamenti di foraggiamento in superficie, tipici della specie, e la durata breve delle immersioni fa escludere la possibilità che essa stesse mangiando in profondità. L’animale si è spostato a velocità ridotta (4-5 nodi) in direzione nord, avvicinandosi talora alla costa e ad alcune imbarcazioni di pescatori sportivi, che, distratti dalla pesca, hanno ignorato la sua presenza. 

I ricercatori hanno perlustrato nuovamente la zona nei giorni successivi per verificare se l’animale fosse ancora in zona, senza tuttavia osservarlo. Persiste invece la presenza di numerosi pesci luna. Uno dei tanti osservati presentava un’evidente ferita alla testa, probabilmente legata allo scontro con un’imbarcazione. Per tale motivo, si consiglia ai diportisti di procedere con particolare cautela e a velocità ridotta, in questo periodo lungo le acque a nord-ovest dell’isola.

 

UFFICIO STAMPA CTS

Pietro Briganò 348.4358474 – 06.64960307

Dott.ssa Gabriella La Manna

Referente Scientifico CTS Progetto Tursiope Asinara

 


Notizia stampata il 19 Jan 2021 su www.animalinelmondo.com il portale al servizio degli animali