www.animalinelmondo.com
il portale al servizio degli animali
no vivisezione
no vivisezione
leggi e norme
leggi e norme
libri sugli animali
libri sugli animali
news
news
appelli e petizioni
appelli e petizioni
cura e salute
cura e salute

Progetto Rospi

Progetto rospiLe Guardie Ecologiche Volontarie della Provincia di Como sono impegnate già da un paio di settimane, insieme agli ammici G.E.V. della Comunità Montana del Triangolo Lariano e a numerosi volontari, nel "Progetto Rospi" che torna a riproporsi anche quest'anno.
L'innalzamento delle temperature e le prime piogge di primavera hanno risvegliato i rospi dal letargo ed è per loro subito cominciata la stagione
degli amori. Nel corso degli anni passati erano numerosissimi gli anfibi - rospi della specie Bufo bufo, certo, ma anche salamandre, rane, tritoni - che rimanevano uccisi, investiti dalle auto, mentre attraversavano le strade per raggiungere gli abituali luoghi di accoppiamento; nella storia recente, infatti, le aree vicine alle zone paludose dove vivono questi animali erano rurali, contadine, e soltanto nel volgere degli ultimi decenni si è assistito ad un rapidissimo sviluppo delle vie di collegamento e dell'utilizzo delle auto. Gli anfibi, però, hanno continuato a compiere le loro "migrazioni d'amore" incuranti delle modifiche che l'uomo aveva apportato al loro habitat, finendo così spesso schiacciati dalle automobili di passaggio, tanto che il loro numero era diminuito in modo preoccupante. Regione Lombardia ha così pensato di istituire questo "Progetto Rospi", sulla scia di quanto già realizzato in altre realtà europee, ed ogni anno numerosi volontari si incaricano di catturare i rospi e gli altri anfibi innamorati e di trasportarli in tutta sicurezza dall'altra parte della strada, dove potranno trovare con calma il partner dei loro sogni e dare vita ad una nuova generazione.


Notizia stampata il 21 Sep 2017 su www.animalinelmondo.com il portale al servizio degli animali