www.animalinelmondo.com
il portale al servizio degli animali

Ballerina bianca

Nome scientifico: Motacilla alba

Habitat: la ballerina bianca è diffusa in tutta Europa tranne che in Scandinavia; presente inoltre sia in Africa che in Asia, sino all’Equatore; in Italia si trova al settentrione, ma nella stagione invernale migra verso il meridione, popolando pianure e campi coltivati e zone costiere e acquitrinose.

Caratteristiche: il maschio è di colore grigio-argento, invece la femmina è più opaca;il maschio ha la testa e il bavaglio neri, la faccia bianca ma in inverno le parti scure vengono prevalentemente sovrastate dal bianco; le ali sono grigie con delle strisce orizzontali bianche; possiede un becco sottile e appuntito da cui fuoriesce un trillo, costituito da note melodiose e varianti; la caratteristica principale è la lunga coda.

Dimensioni: 17-18 cm.

Comportamento: il periodo degli accoppiamenti va da aprile ad agosto; nidifica in cavità ben nascoste da piante, oppure in nidi abbandonati, dove depone da 4-7 uova bianche-grigiastre con macchie nere che solo la femmina cova per 14 giorni; i piccoli vengono accuditi da entrambi i genitori per lasciare il nido dopo due settimane dalla nascita.

Alimentazione: si ciba d’insetti acquatici e delle loro larve, di ragni,mosche e piccoli molluschi.

Scheda inviata da Giovanni Polimeni

 


Notizia stampata il 19 Nov 2017 su www.animalinelmondo.com il portale al servizio degli animali