www.animalinelmondo.com
il portale al servizio degli animali

Struzzo

struzzo


Nome scientifico: Struthio camelus
Ordine: Struzioniformi
Famiglia: Struzionidi

Caratteristiche generali

Gli struzzi sono i più grandi uccelli oggi esistenti sulla Terra. I maschi sono neri con piume bianche sulle ali e sulla coda. Le femmine sono di un bruno uniforme con piume ornate di un piccolo bordo bianco. La testa e il collo sono coperte da una lanuggine e, secondo la specie, la pelle del collo ha colore diverso, con tinte che variano fra il blu e il rosso. Hanno zampe robuste provviste di sole due dita, con grosse unghie. Per sfuggire ai nemici ricorrono alla fuga, ma se questa è impedita si difendono a beccate e specialmente a calci potenti. Nel periodo degli amori i maschi lottano con questo sistema tra loro e preparano il nido scavando una buca, dove vengono deposte le uova: ognuna del peso di 1-1,5 Kg. Le uova vengono covate dal maschio durante la notte e dalla femmina durante il giorno per una quarantina di giorni, dopo di che nascono i piccoli. La vita sociale degli struzzi è molto organizzata: all'interno dei branchi si distinguono i gruppi tra i quali vengono mantenuti rapporti di reciproco aiuto. Si nutrono di foglie, frutti, semi e anche di piccoli animali.

 

Libri consigliati:
Medicina, Chirurgia e Allevamento dei Ratiti
Thomas N. Tully Jr. - Simon M. Shane
Gestione sanitaria degli allevamenti di struzzi, emù e nandù


Notizia stampata il 19 Nov 2017 su www.animalinelmondo.com il portale al servizio degli animali