PINGUINO

Video pinguino

pinguino

Nome scientifico: Aptenodytes
Famiglia: Sfenisciformi
Ordine: Sfeniscidi

Caratteristiche generali

I pinguini vivono sulle coste di tutto l'emisfero australe, dal Polo Sud fino alle Galapagos. Esistono 18 specie di questi uccelli di dimensioni diverse: dal pinguino imperatore, che è alto un metro e venti e pesa 40 kg, al pinguino minore, che è alto 30 cm e pesa poco più di un chilo. La maggior parte dei pinguini ha il petto bianco e la testa e il dorso neri. Molte specie presentano chiazze rosse, arancio o gialle sulla testa e sul collo. Le zampe corte e arretrate rispetto all'asse del corpo conferiscono loro il tipico portamento eretto. I pinguini si nutrono di seppie, pesci, crostacei e calamari, e per raggiungere le loro prede sono capaci di immergersi a notevoli profondità (fino a 400 mt. le specie più grandi, ma normalmente tra i 30 e i 40 mt), anche per tempi molto lunghi (fino a 15 minuti) facendo pieno affidamento sulla loro acuta vista. Il nuoto di certi pinguini ricorda quello dei delfini: essi percorrono una certa distanza in immersione e di tanto in tanto riemergono per respirare, saltando aggraziati sulla superficie dell'acqua. Come sono agili in acqua, così sono impacciati sulla terraferma: camminano lentamente e dondolandosi. Questi animali hanno un'andatura molto buffa e solo sulle discese ghiacciate raggiungono notevoli velocità, lanciandosi in lunghe scivolate sulla pancia. Con quell'andatura sembrano docili, ma sanno essere molto coraggiosi. Per difendere il compagno o i propri piccoli possono tirare beccate molto forti. I pinguini si riconoscono tra loro attraverso dei segnali sonori e così si fanno riconoscere anche dai loro pulcini. Il suono cambia se si tratta di chiamare un altro pinguino o durante la fase del corteggiamento. La chiamata di un pinguino verso un altro può essere sentita anche nel raggio di un chilometro.


Iscrivi allevamento
pagina