Fenicottero rosa

Video fenicottero rosa

fenicottero rosa
Fotografia inviata da: La Ciurma


Nome scientifico: Phoenicopterus ruber
Ordine: Fenicotteriformi
Famiglia: Fenicotteridi

Caratteristiche generali


Trampolieri inconfondibili, i fenicotteri si riconoscono per il piumaggio rosato, le lunghe zampe e il collo allungati in modo sproporzionato. Non presenta evidente dimorfismo sessuale, anche se il maschio è in genere più grande della femmina. Frequentano le lagune basse e gli stagni costieri, in genere con acque salate, salmastre e alcaline. Il loro volo è inconfondibile: collo disteso in avanti e zampe tenute leggermente pendenti. Il becco, curiosamente ripiegato verso il basso, è un adattamento unico per il filtraggio, la tecnica con cui reperiscono il cibo: dopo averlo riempito di acqua spingono via il liquido con la lingua e grazie a speciali lamelle, che agiscono come le maglie di una rete, trattengono soltanto i piccoli organismi di cui si nutrono, che poi vengono inghiottiti. Si nutrono di piccoli animaletti acquatici, larve di moscerini e piccoli vermi. In Europa i fenicotteri sono presenti nel Mediterraneo, concentrati in poche colonie in Sardegna, Francia e Spagna meridionale. Le nidificazioni avvengono in monticelli di fango con una cavità poco profonda,la femmina depone un uovo nel nido di fango e la cova viene fatta da entrambi i genitori.



Iscrivi allevamento
pagina