www.animalinelmondo.com
il portale al servizio degli animali

Merlo

Il maschio del merlo è completamente nero con il becco e il contorno dell'occhio gialli.La femmina è bruna con le inferiori più chiare ,è lungo circa 25 centimetri e ha un'apertura alare di circa 40 centimetri.

Il maschio è capace di intonare dei canti molto musicali e variati,in particolare nel periodo di riproduzione quando si posa sui rami o sui tetti delle case per chiamare la femmina.

Di solito frequenta ambienti in cui c'è molta vegetazione necessaria per rifugiarsi.E'una specie sociale che può vivere con altri uccelli appartenenti alla sua specie per un anno.Vive in tuuti gli gli ambienti dove ci sono: alberi ed arbusti .Si riproduce in tutta l'Europa.Si trova anche nell Nord Africa e nell'Asia centrale.

Si nutre di invetebrati nel periodo riproduttivo e di frutti di selvatici nel resto dell'anno. Certe volte fruga nella terra per trovare lombrichi ed insetti.

Nel periodo riproduttivo diviene solitario e protegge il suo territorio da vari nemici. Le coppie sono generalmente stabili per il periodo riproduttivo.Il nido è costruito dalla femmina tra i rami di un albero o tra gli arbusti. Depone da 3 a 5 uova ,esse sono celesti con macchie brune e vengono covate per circa 2 settimane. I pulcini rimangono nel nido per 15 - 20 giorni ed i genitori si impegnano a trovare del cibo.

I merli si incontrano facilmente al parco ,in giardino o in città. Per questo si sono abituati anche a nutrirsi di rifiuti o dalle mangiatoie allestite nei giardini.

A cura di Roberto Robbiati


Notizia stampata il 19 Nov 2017 su www.animalinelmondo.com il portale al servizio degli animali