www.animalinelmondo.com
il portale al servizio degli animali

Iguana

iguana
 
Origine e storia

L’Iguana appartiene all’ordine dei Sauri, famiglia Iguanidae, sottofamiglia Iguaninae. L’area di distribuzione comprende le foreste caldo-umide della fascia geografica che va dal Messico al Brasile. L’iguana è sotto la protezione della II° appendice della convenzione di Washington, per questo deve essere sempre accompagnata dal certificato CITES. Caratteristiche fisiche "Il proprietario di un pet shop dovrebbe rivolgere la sua attenzione verso esemplari giovani, ma tener presente che un animale adulto può raggiungere una lunghezza totale di oltre 2 metri nei maschi e di circa 1,20 metri nelle femmine. La caratteristica che permette la distinzione tra maschi e femmine una volta raggiunta la maturità sessuale è nei maschi la presenza di una giogaia molto sviluppata e di pori femorali ben visibili. Il colore di fondo più comune é il verde brillante attraversato da strisce trasversali più scure sul corpo e sulla coda che si scuriscono con l’avanzare dell’età. La colorazione varia in base all’età (è più brillante nei giovani esemplari), alla provenienza geografica (in alcune popolazioni il colore di fondo è arancione o blu-grigio), all’umore e lo stato di salute dell’animale.

Habitat

L’iguana è un specie arboricola e in natura tende a vivere nelle vicinanze dei corsi d’acqua ove trova rifugio in caso di pericolo; esistono singole popolazioni, di solito di animali più piccoli, che vivono in ambienti più secchi. Per questo il proprietario di un pet shop dovrà allestire un terrario con habitat adeguato.


Notizia stampata il 19 Nov 2017 su www.animalinelmondo.com il portale al servizio degli animali