www.animalinelmondo.com
il portale al servizio degli animali

Physignatus Cocincinus

Physignatus Cocininus

Regno: Animale
Phylum: Cordata
Classe: Reptilia
Ordine: Squamat
Famiglia: Agamidae
Genere: Physignatus
Specie: Cocincinus

Habitat: questo sauro vive nelle foreste pluviali del sud-est asiatico,solitamente nelle vicinanza di corsi d'acqua che utilizza come via di fuga e come fonte di igiene personale.
Descrizione e comportamento: il physignatus cocincinus viene comunemente chiamato drago d'acqua cinese o anche dragone d'acqua. Il dorso di questi agamidi è di color verde con delle strisce azzurre che lo attraversano,la coda (che costituisce circa i 2/3 del corpo) sempre color verde viene attraversata da fasce nere. La zona ventrale è gialla-bianca mentre la gola (con colori più accesi nel maschio) va dall'azzurro all'arancione.
Il drago in questione raggiunge le dimensioni di anche 100cm (la femmina,più piccola,70cm;il maschio,più grande,100cm), possiedono arti molto forti con unghie lunghe e affilate per arrampicarsi sugli alberi; la lunga coda ha diverse funzioni:come bilanciere (quando si arrampica), per assestare frustate(se disturbato) e per nuotare.
I maschi , a differenza delle femmine, sono più massicci e soprattutto possiedono un cresta più sviluppata rispetto a quelli del sesso opposto.
Si può dedurre quindi che sono animali semi-acquatici ed arboricoli.
Per brevi distanze,per fuggire dai nemici e predatori,riescono a correre su due zampe per aumentare la propria velocità.
Una caratteristica dei fisignati è la presenza dell'occhio parietale:un organo che permette la termoregolazione corporea.

A cura di Andrea Rigodanza


Notizia stampata il 19 Nov 2017 su www.animalinelmondo.com il portale al servizio degli animali