www.animalinelmondo.com
il portale al servizio degli animali

Gerbillo coda clava

Duprasi

Il Gerbillo coda clava è anche conosciuto col nome comune di DUPRASI, mentre il suo nome scientifico è Pachyuromys duprasis. Vive in Egitto, Libia, Tunisia e Algeria e più generalmente si possono trovare nel deserto.  Il loro habitat è costituito da vegetazione sporadica del deserto, sabbia e ghiaia. In natura possono vivere spesso in colonie di 10-20 esemplari e sono noti per scavare gallerie fino ad 1 metro di profondità. La loro casa è costituita da un tunnel sotterraneo principale che ha una sorta di camere per le riserve di cibo, per i bisogni ecc…
Il  Duprasi ha un corpo di lunghezza tra 9–10 centimetri e una coda di 4-5 centimetri. Il pelo è lungo, morbido e di spessore (con una trama simile a quella di un Chinchilla). Il colore naturale per un Duprasi è beige e cannella, ma vi è una mutazione di grigio che fa parte ad una sottospecie chiamata Pduprasis natronesis  ed è quest'ultimo il più conosciuto. il Duprasi ha la capacità di inglobare nella coda, che ricorda una clava, tutte le riserve di cibo per poter vivere nel deserto. Gli occhi sono piuttosto grandi e scuri.

Alimentazione
Dovrebbe essere alimentato con normale cibo per gewrbilli integrato di tanto in tanto con frutta e larve o insetti consiglio per esperienza personale la camole del miele o le tarme della farina, è anche importante garantire sempre acqua fresca e pulita anche se in certi periodi non la bevono.

Alloggio
Duprasi può essere tenuto in una normale gabbia per roditori. Consiglio comunque per una coppia il 50 x 50 x 50 con un fondo di lettiera per gatti o segatura; spesso fanno uso di una casetta di nidificazione, vecchie scatole e vasi di ceramica sono adatti come 'case' e tubi di plastica o tubi di carta igenica sono utili per allestire lo spazio “gioco” che comunque verrà fatto a pezzi in pochi giorni . Il Fieno dovrebbe essere fornito come lettiera e come integratore, una ruota è sempre bene accetta e se di metallo durerà. Il principale 'hobby' di una Duprasi è dormire e mangiare, spendono circa l'80% del loro tempo nelle gallerie per dormire ed escono al calar del sole per mangiare e giocare.

Allevamento

Spesso praticano un rituale d'accoppiamento: sia il maschio che la femmina si posizionano sulle zampe posteriori, squittiscono e 'lottano'. La donna può diventare molto più aggressiva del maschio. Una volta che si è verificato l'accoppiamento, il maschio può essere rimosso dal serbatoio in quanto le femmine sono ancora più aggressive quando gravide.  La gestazione dura 19-24 giorni. Lo svezzamento si verifica entro 3-4 settimane e allevamento è continuo durante tutto l'anno.


A curadi Roberto Delle Fave


Notizia stampata il 24 Nov 2017 su www.animalinelmondo.com il portale al servizio degli animali