www.animalinelmondo.com
il portale al servizio degli animali

SPADA

pesce spada
Caratteristiche generali
Il pesce spada appartiene alla famiglia degli xifidi. Esso può misurare sino a 5 metri di lunghezza e pesare più di 500 chilogrammi, ma la maggior parte degli adulti misura fra i 2 e i 3,50 metri di lunghezza, di cui un terzo è rappresentato dal rostro. Il dorso è di colore nero-violaceo, il ventre bianco-bluastro. Lo si incontra in tutti i mari tropicali e temperati, ed è comune nel Mediterraneo. Esso è uno dei pesci più agili e più veloci del mondo, e per questo non fa molta fatica a procurarsi il cibo, composto di pesci gregari. Si serve del rostro più come di una sciabola che come di una spada perchè contrariamente a quanto si credeva in passato, uccide le prede infliggendo loro robusti colpi di taglio e non infilzandole. Il pesce spada è una specie d'alto mare.Si avvicina alla superficie solo quando il mare è calmo, in tal caso nuota tranquillo, con la pinna dorsale e parte della caudale al di fuori dell'acqua. Di tanto in tanto accelera, fa un balzo fuori dall'acqua per poi ricadere rumorosamente. In primavera, dopo aver trascorso parecchi mesi al largo, il pesce spada si avvicina alle coste per deporre le uova. I neonati sono molto diversi dagli adulti: hanno testa spinosa, con mascelle di uguale lunghezza, provviste di denti, mentre i genitori non posseggono denti e la loro mascella superiore è più lunga di quella inferiore.

Diffusione: Oceani e Mari

Notizia stampata il 17 Dec 2014 su www.animalinelmondo.com il portale al servizio degli animali