www.animalinelmondo.com
il portale al servizio degli animali

Quattro occhi

quattro occhi

Il suo curioso nome deriva dalla stranissima struttura dell'occhio, che è diviso orizzontalmente in due parti uguali da un setto di colore scuro. Il pesce si tiene prevalentemente in prossimità della superficie, lasciando fuori dall'acqua la metà superiore degli occhi. Questa specie è di colore giallo verdastro, striata di scuro. Vive nelle acque interne del Messico meridionale, dell'America centrale e della parte settentrionale dell'America meridionale, stabilendosi di preferenza in prossimità delle foci dei fiumi che si gettano direttamente in mare. Il pesce quattr'occhi si nutre di piccoli insetti volanti e di animaletti acquatici.

Diffusione: Oceani e Mari


Notizia stampata il 19 Nov 2017 su www.animalinelmondo.com il portale al servizio degli animali