www.animalinelmondo.com
il portale al servizio degli animali

Puma yaguarondi



E' un mammifero che appartiene alla famiglia dei felini ( come il gatto, e il leone), anche se nell'aspetto č maggiormente simile ai mustelidi ( ad esempio la martora e la donnola).

Ha il corpo allungato, č lungo infatti 55-75 cm, con la coda che raggiunge i 60 cm, e pesa da 3 a 8 kg.
Possiede zampe corte e robuste che gli permettono di correre e sgusciare tra i fitti cespugli.
Il mantello presenta colorazioni assai diverse.

Alcuni individui sono di colore nerastro, altri grigio-argento e altri ancora rosso-bruno.
Vive al limitare delle foreste, sia nelle zone ricche di arbusti e sterpaglie, sia in quelle paludose delle regioni che si estendono dagli Stati Uniti meridionali fino all' Argentina.
 
Cibo
E' un abilissimo predatore.
Caccia con successo ogni piccolo animale presente sul proprio territorio.
Cattura roditori, conigli selvatici e ogni sorta di uccelli che nidificano al suolo.
Nelle zone palustri entra in acqua e cattura rane e pesci.
Quando si avvicina alle abitazioni fa razzia di polli che costruiscono trappole per la sua cattura.
Gli agricoltori invece apprezzano la sua vicinanza perchč frequenta le risaie e distrugge i topi che si nutrono di riso.
 
I piccoli
 
Dopo 67 giorni circa di gravidanza, la femmina partorisce da 2 a 4 piccoli all'interno della cavitā di un tronco d'albero.
Il piccolo, indifeso, viene allattato e tenuto al sicuro per circa 3 settimane.
Al termine di questo periodo inizia le prime uscite per poi accompagnare la madre nella caccia fino l'etā di 2 mesi, quando, raggiunta la maturitā, si allontana definitamente alla ricerca di un proprio territorio.

Foto e scheda a cura Elisa Canarino


Notizia stampata il 20 Nov 2017 su www.animalinelmondo.com il portale al servizio degli animali