www.animalinelmondo.com
il portale al servizio degli animali

FACOCERO

facocero

Caratteristiche generali
Il nome scientifico del facocero è Phacochoerus Aethiopicus che fa parte della famiglia dei Suidi. E' un animale grosso e robusto, la sua pelle è dura e rugosa, di colore grigio, ricoperta da poche setole, che sono più fitte lungo la colonna vertebrale, dove formano una specie di criniera. Il facocero ha sul muso quattro verruche, due delle quali si trovano sotto gli occhi, mentre le altre due stanno tra gli occhi e le labbra. La testa del facocero è molto sviluppata e porta orecchie piccole ed appuntite; il muso è allungato e dalle labbra sporgono notevolmente i denti canini superiori (zanne) incurvati verso l'alto: essi mancano di smalto e crescono continuamente, sicche talora sono lunghi fino a 50 cm. Il corpo termina con una coda piuttosto lunga che porta un ciuffo di setole ispide. Il facocero è un animale selvatico che vive in branchi a base familiare (un maschio, una femmina e vari piccoli) nelle savane dell'Africa; esso è cacciato per la carne, per l'avorio delle zanne ed anche per la pelle che serve a vari usi.

Altezza al garrese 70 cm.
Lunghezza 190 cm. circa
Nome scientifico: Phacochoerus aethiopicus
Ordine: Artiodattilo
Famiglia: Suidi

Notizia stampata il 19 Nov 2017 su www.animalinelmondo.com il portale al servizio degli animali