www.animalinelmondo.com
il portale al servizio degli animali

IPPOPOTAMO

ippopotamo

Caratteristiche generali
L'ippopotamo si distingue per l'enorme, la testa, piatta e larga, gli occhi e le oricchie minuscole, e le grandi narici che può aprire e chiudere a volontà. Anche se molto grande, le gambe sono corte e sembra che il suo enorme venetre tocchi terra. La pelle è spessa da 2 a 5 centimetri, con pieghe sul petto e sul collo, il colore è grigio scuro con sfumature rossicce. Sotto la pelle ha una spessa coltre di grasso che lo aiuta a galleggiare. E diffuso nell'Africa meridionale e centrale e vive nelle regioni dei grandi fiumi dove passa la maggior parte del tempo in acqua, dove si immerge lasciando fuori solo gli occhi le orecchie e il naso. L'acqua è il ambiente naturale dove si muove con straordinaria agilità. Quando i fiumi si ritirano cerca pozzanghere o paludi. Nella stagione degli amori i maschi si sfidano in furiosi combattimenti per il possesso delle femmine. I neonati hanno la forma e il colore dei maialini.

Peso: 4 tonnellate circa.
Lunghezza: dai 4 ai 4,5
Ambiente: Fiumi e Laghi e acquitrini

Notizia stampata il 24 Nov 2017 su www.animalinelmondo.com il portale al servizio degli animali