www.animalinelmondo.com
il portale al servizio degli animali

ORSO NERO O BARIBAL

orso nero

Caratteristiche generali
E' l'orso più diffuso dell'America settentrionale. Possiede pressappoco le medesime dimensioni dell'orso bruno europeo, ma se ne discosta per la testa più piccola, il muso più affusolato e la pelliccia che solitamente appare nera e brillante, ma che può schiarirsi sino al giallastro e assumere riflessi blu. Risulta assai diffuso su tutto il continente nordamericano, dal Labrador al golfo del Messico e dall'Atlantico al Pacifico. In primavera si aggira nei boschi, in prossinità di fiumi, mentre in estate si ritira nelle foreste più fitte. Durante l'inverno dimora in una tana confortevole, lontano dai centri abitati. Cade in un sonno letargico che nelle regioni dal clima relativamente mite, dura assai poco o addirittura appare inesistente. Benchè sembri pesante e tozzo, è un animale agile, più veloce dell'uomo. Nuota bene ed è un eccellente arrampicatore. La sua dieta comprende alimenti vegetali: erba, cereali, bacche e altri frutti. Apprezza in modo particolare il mais, mangia anche pesci e quindi sta in agguato sulle rive dei corsi d'acqua quando i salmoni risalgono la corrente per deporre le uova. Si ciba anche di rane, tartarughe, ma anche di piccoli mammiferi. I piccoli, in numero variabile da 1 a 5, nascono in gennaio.

Notizia stampata il 20 Nov 2017 su www.animalinelmondo.com il portale al servizio degli animali