www.animalinelmondo.com
il portale al servizio degli animali

ASINO

asino

Nome scientifico: Equus asinus
Ordine: Perissodattili (Perissodactyla)
Famiglia: Equidi (Equidae)

Caratteristiche generali
Un tempo esistevano numerosi esemplari di asini selvatici, diffusi nelle zone collinose e semidesertiche dell'Africa e suddivisi in tre razze. Oggi esiste un'unica razza di asino selvatico: l'asino della Somalia, rappresentata da un centinaio di esemplari. Gli asini selvatici africani sono gli antenati dei nostri asini domestici. Si caratterizzano per il grande sviluppo delle orecchie, la maggior grossezza della testa, gli zoccoli alti e la criniera che è assente o molto corta. La coda inoltre è come un lungo pennello con lunghi peli nella parte terminale. Oggi l'asino non è più utilizzato come animale da soma o da cavalcatura come in passato. In certi paesi è allevato per la carne, con la quale vengono prodotti salami particolari. L'asina produce un latte molto nutriente che contiene zuccheri e proteine in maggior quantità del latte di mucca. La gestazione nell'asino dura un anno, il piccolo viene alimentato solo di latte per circa sei mesi.

Notizia stampata il 19 Nov 2017 su www.animalinelmondo.com il portale al servizio degli animali