www.animalinelmondo.com
il portale al servizio degli animali

VANESSA IO


Scheda e fotografia inviata dal Dott. Fabrizio Befani, Naturalista
Ordine: Lepidoptera
Famiglia: Nymphalidae
Genere: Inachis
Specie: Inachis io (L.)
Nome comune: Vanessa io, Occhio di pavone
Apertura alare: 5,5 – 6 cm

La famiglia dei ninfalidi, comprende un numero cospicuo di specie (circa una settantina in tutta Europa) tutte con la caratteristica di essere molto vistose. Le zampe anteriormente sono ridotte, ma, esclusivamente negli esemplari maschili sono simili a spazzole. Per alcune specie la struttura delle zampe anteriori è quasi l’unico carattere che permette di distinguerne il sesso. Presentano antenne clavate.
Molti ninfalidi, tra cui la Vanessa io (Inachis io), vanno in ibernazione allo stadio adulto, nascondendosi in angoli bui durante l’inverno in accordo con la caratteristica di avere la parte inferiore molto scura.
L’Inachis io presenta una livrea molto elegante, la parte superiore, molto vistosa, presenta le cosi dette “macchie ocellate” utilizzate per distogliere l’attenzione dal corpo da parte di eventuali predatori, mentre inferiormente è bruno scuro con delle linee nero violacee utile per la mimetizzazione.
Il bruco è nero, spinoso con dei puntini bianchi. Lo sviluppo avviene su specie nutrici quali l’ortica (Urtica dioica L.) e il Luppolo (Humulus lupulus L.). Lo sfarfallamento avviene tra giugno e luglio.
Habitat: giardini e prati.
Diffusione: La specie è comune in tutta Italia isole comprese, dalla pianura ai 2500 m. La distribuzione va dall’Europa, Asia temperata sino in Giappone.

Notizia stampata il 20 Nov 2017 su www.animalinelmondo.com il portale al servizio degli animali