www.animalinelmondo.com
il portale al servizio degli animali

Ape

Tipi di Api e diffusione

Esisto quattro speceie di Api, l'Apis cerana, l'Apis florea, l'Apis dorsata, e l'Apis mellifica.

  • L'Ape cerana è diffusa in Cina, Giappone, India, in Siberia, e in Afghanistan. Vive in colonie poco popolose, e vengono normalmente allevate.
  • L'Ape dorsata o ape gigante dell'India, la posssiamo trovare nel Sud-Est asiatico fino alle Filippine. Costruisce il favo all'aperto, non è un ape domestica.
  • L'Ape florea è distribuita dove l'ape dorsata, con la differenza che è un ape di piccole dimensioni.
  • L'Ape mellifica è la più diffusa, e la possiamo trovare in Europa, Africa, Asia Occidentale, Americhe, Australia e Nuova Zelanda.
Morfologia delle api

Il corpo dell'ape adulta è composta dalla testa, il torace e l'addome. Le api possono essere operaie, fuchi, o regina riconoscibili dal corpo più grande. La testa dell'ape è triangolare, agli angoli superiori si trovano gli occhi, che le consentono di raggiungere i 360° di visuale. Le antenne sono di forma cilindrica, sono portate ripiegate, e servono come ricettori, per questo vengono frequentemente ripulite dal pulviscolo atmosferico. La ligula è quella proboscide, che inserisce nei fiori per aspirare il nettare. Il torace è ricoperto di peli, le zampe anteriori sono più corte e vengono usate per pulire le antenne dal polline, le zampe medie, sono più robuste e nella tibia si trova uno sperone che serve all'ape a staccare il polline. Le zampe posteriori presentano all'esterno della tibia una concavità detta cestella, che usano come deposito temporaneo durante la raccolta del polline. Le ali sono costituite da due sottili lamine, sovrapposte e ravvicinate, quelle posteriori sono più piccole delle anteriori. L'addome è costituito da più segmenti o anelli, la cera viene prodotta solo dalle operaie tra il decimo e diciottesimo giorno di vita. L'ultimo anello dell'addome, a eccezione del fuco, è provvisto di pungiglione velenifero. Quando la punta del pungilione, riamane conficcato nel corpo della vittima, l'ape tenta di estrarlo ma nello sforzo il suo addome si strappa, e in breve tempo muore. Insetti famiglia degli Apidae


Notizia stampata il 19 Nov 2017 su www.animalinelmondo.com il portale al servizio degli animali