www.animalinelmondo.com
il portale al servizio degli animali

Apollo delle Alpi

 
Foto: Roberto Scherini - www.linnea.it


Ordine: Lepidoptera

Famiglia: Papilionidae

Specie: Parnassius apollo (Linnaeus 1758)

Nome volgare: Apollo delle Alpi
 
Dimensioni: apertura alare 65-80 mm.

E' bianca, sfumata di grigio, con macchie nere sulle ali anteriori e rosse, bordate di nero, su quelle posteriori. Dorso e rovescio delle ali presentano disegno simile ma molto variabile da individuo a individuo (può essere, però, confusa solo con l’affine Parnassius phoebus). I bruchi, neri con macchie rosse, si rinvengono sul Sedum e sul Sempervivum. Farfalla di montagna per eccellenza abita i prati alpini (mai al di sotto dei 500 metri) e i pendii montani esposti fino ad oltre 2000 metri di quota. A causa del degrado dei suoi habitat e della cattura, da parte dei collezionisti, questa specie è fortemente a rischio. Gli adulti sfarfallano tra maggio ed agosto (a seconda della quota) in una sola generazione. 


Notizia stampata il 24 Nov 2017 su www.animalinelmondo.com il portale al servizio degli animali