www.animalinelmondo.com
il portale al servizio degli animali

Sokoke

Sokoke o Khadzonzo african shorthair


Origine e storia:
I Khadzonzo sono dei gatti che vivono da molto tempo nella foresta del distretto di Sokoke, in Kenia (Africa). Dato che passano il loro tempo sugli alberi, sono dei voraci cacciatori di insetti. Negli anni ’70, Jeni Slater, un’inglese residente in Kenia, adottò una gatta e i suoi gattini, che sono all’origine della razza. Gloria Moldrup, di origine canadese e amica di Slater, portò in Danimarca innanzitutto due gattini e poi ne importò regolarmente verso il 1980. Questi mici provenivano tutti dall’allevamento di Jeni Slater. La Moldrup iniziò con degli allevatori un programma di allevamento. Nel 1983 questa razza fu chiamata African Shorthair. Fu riconosciuta ufficialmente prima in Danimarca nel 1992, poi in altri paesi. La F.I.Fe. la omologò nel 1983. A livello internazionale questo gatto ricevette il nome di Sokoke. E’ ancora rarissimo.

Caratteristiche fisiche e generali:
Gatto di corporatura media, snello, è discretamente lungo e ben muscoloso, ha un’ossatura solida e un petto ben sviluppato. La testa sembra piccola in confronto al corpo, a forma di cuneo, la sommità del cranio è quasi piatta. Gli zigomi sono alti e ben definiti, il naso di lunghezza media, che mostra una curva concava dolce. Il mento è forte e largo, i cuscinetti dei baffi ben definiti, niente pinch. Le orecchie sono di taglia media, larghe alla base, con le punte leggermente arrotondate, sono discretamente distanziate. Gli occhi del Sokoke sono grandi, leggermente a forma di mandorla, discretamente distanziati e un po’ inclinati verso il naso. Il colore varia da ambra a verde chiaro e sono cerchiati dello stesso colore di quello delle parti fitte delle marcature. Le zampine sono slanciate e ben muscolose; le zampe anteriori sono più corte di quelle posteriori, i piedi sono ovali. La coda del Sokoke è discretamente lunga, spessa alla base e che si assottiglia fino all’estremità. Il mantello è di pelo corto, lucido ma non setoso, aderente al corpo. Il sottopelo è scarso o assente. Il colore riconosciuto è brown blotched tabby, cioè tabby marmorizzato di tonalità bruna o nera, con una base più o meno scura. La punta della coda è sempre nera. Ogni pelo è striato di strisce chiare e scure alternate.

Carattere e comportamento:
Il Sokoke è un gatto attivo e vivace, un buon arrampicatore, ottimo nuotatore e indipendente. E’ socievole con gli altri gatti e anche con i cagnolini; dolce e affettuoso, è un buon compagno. Si adatta alla vita in appartamento ma, avendo bisogno di spazio, gli è utile un giardino!

A cura di Eliana Turrisi


Notizia stampata il 18 Nov 2017 su www.animalinelmondo.com il portale al servizio degli animali