www.animalinelmondo.com
il portale al servizio degli animali

German Rex

Origine e storia:
Sarebbe la razza felina a mantello arricciato conosciuta più anticamente. Fece la sua comparsa nel 1946, presso il Dott. ScheuerKarpin. Ma il Rex tedesco sarebbe stato sviluppato solo a partire da un gatto randagio adottato da alcuni allevatori nel 1951. Incrociato con il Cornish Rex, si ottenevano dei gattini ricci. Questo conferma che queste due razze possiedono lo stesso gene responsabile della mutazione. La F.I.Fe e la S.C.F.F. hanno riconosciuto il German Rex. Invece la C.F.A. non lo differenzia dal Cornish e dal Devon Rex. Il German Rex è molto raro.

Caratteristiche fisiche e generali:
È un gattino di taglia media, forte, muscoloso, solido, ma non è massiccio ne’ pesante. Ha un petto arrotondato e possente, la schiena è diritta dalle spalle alla groppa. Ha una testa arrotondata, con una buona larghezza tra le orecchie, le guance sono ben sviluppate. Il naso ha una leggera spaccatura alla base; ha un mento massiccio e forte; i baffi, più corti del solito, sono ricci. Le orecchie sono di taglia media, larghe alla base, dalle punte leggermente arrotondate. Il lato esterno è coperto da un pellame fine e spesso, la faccia interna è leggermente vellutata. Ha delle zampe fini, di media lunghezza. I piedi sono ben sviluppati e leggermente ovali, di forma arrotondata. La coda ha una lunghezza media, forte alla base e che si assottiglia verso una punta arrotondata. La pelliccia è abbondante. Il suo mantello è fatto di pelliccia vellutata, dolce, molto setosa: è ondulata o ricciuta, si arriccia su tutto il corpo; è più lunga di quella del Cornish Rex e più irsuta, con assenza di peli di guardia.

Carattere e comportamento:
È un gatto attivo, ma paziente. Di uguale umore, è un gattino equilibrato, socievole con gli altri gatti e tanto affettuoso col suo padrone. Non è di difficile mantenimento.

A cura di Eliana Turrisi


Notizia stampata il 24 Nov 2017 su www.animalinelmondo.com il portale al servizio degli animali