www.animalinelmondo.com
il portale al servizio degli animali

AMERICANO DA SELLA


Fotografia inviata da: Valentina
Origine e storia

Originariamente chiamato Cavallo da sella del Kentucky, questo cavallo fu allevato nel XIX secolo negli Stati meridionali degli Usa. Oltre ad essere un cavallo pratico, possedeva un portamento elegante. L'americano da Sella deve la sua origine a due razze ambiatrici, Canadese e Narragansett. Alla razza fu poi apportato sangue Morgan e Purosangue per dotarlo di eleganza.Il moderno Americano da Sella, sia il soggetto a tre andature:passo, trotto e galoppo, che quello a cinque andature:oltre ai tre passi precedenti anche due andature artificiali: lo slow gait e il rack, è generalmenteconsiderato un cavallo brillante, anche se artificiale e viene esibito nelle fiere. Viene utilizzato anche negli spettacoli e nel turismo equestre.

Caratteristiche fisiche e generali

I soggetti a tre andature vengono esibiti con la criniera quasi totalmente tagliata e la coda intrecciata. In quelli a cinque andature, la coda e la criniera vengono lasciate sciolte. E' usanza comune che la coda sia portata molto alta in seguito ad un intervento di resezione sui muscoli o sui nervi relativi. La testa è di ottima qualità: gli occhi sono distanti, le orecchie piuccole e attente, il muso ben conformato e le narici ampie e aperte. Paese di origine: America Altezza circa 152 al garrese.


Notizia stampata il 22 Sep 2017 su www.animalinelmondo.com il portale al servizio degli animali