www.animalinelmondo.com
il portale al servizio degli animali

Patterdale Terrier

Paese d’origine: Gran Bretagna

Classificazione F.C.I.: Razza non riconosciuta dalla Federazione Cinologica Internazionale.

Tipo di cane: tipo terrier.

Cenni storici ed origini della razza:
il Patterdale Terrier è una razza selezionata esclusivamente per il lavoro. Chi vuole un cane da compagnia può scegliere tra razze molto più indicate per il ruolo di semplice "cane da compagnia". I Patterdale "puri" (concetto difficilmente applicabile ai working Terriers) sono una minoranza, e gli allevatori cedono difficilmente i loro cuccioli. I Patterdale presenti in Italia sono alcune decine, ma soltanto pochi vengono seriamente testati a caccia e selezionati secondo la tradizione: esclusivamente i lavoratori vengono mantenuti in vita.

Aspetto generale della razza: cane di piccola taglia, slanciato, con buona muscolatura asciutta e solida. Orecchie pendenti sui lati del cranio. Tronco ben proporzionato e di giusti rapporti. Mantello nero o marrone.

Carattere e cure: canino allegro e gioviale. Utilizzato esclusivamente come cane da caccia e da lavoro. Canino molto robusto e rustico. Non necessita di particolari cure e attenzioni. Sopporta bene anche ogni tipo di condizione climatica e si adatta a tutti gli ambienti. Può essere tenuto sia in casa che in giardino, ma si consiglia di rispettare la sua rusticità.

Standard: non emesso. 
A cura di Federico Vinattieri 


A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z
cani da pastore e bovari
cani gruppo 1
cani pinscher, schnauzer, molossidi e bovari svizzeri
cani gruppo 2
cani terrier
cani gruppo 3
cani bassotti
cani gruppo 4
cani tipo spitz e tipo primitivo
cani gruppo 5
segugi e per pista di sangue
cani gruppo 6
cani da ferma
cani gruppo 7
cani da riporto, da cerca, da acqua
cani gruppo 8
cani da compagnia
cani gruppo 9
cani levrieri
cani gruppo 10
Notizia stampata il 19 Nov 2017 su www.animalinelmondo.com il portale al servizio degli animali