Yorkshire Terrier

Cuccioli yorkshire terrier :: Allevamenti yorkshire terrier :: Video yorkshire terrier

Yorkshire terrier

Caratteristiche generali

Piccolo terrier di grande temperamento con pelo lungo, liscio e setoso di colore grigio acciaio scuro sul dorso e focato dorato sulla parte anteriore del corpo testa e zampe,la schiena deve essere dritta, le orecchie sono piccole ed erette, gli occhi scuri , la dentatura deve presentare una chiusura a forbice, il corpo anche se di piccole dimensioni deve essere solido e compatto, carattere brioso. Il peso massimo consentito dallo standard è di Kg. 3,178 ( 7 libbre inglesi ) è importante precisare che lo Yorkshire Terrier non è suddiviso in taglie, non ci sono Yorkshire Terrier toy-medi o altro.

Cure: Il mantello deve essere spazzolato giornalmente e lavato con cura regolarmente (circa ogni quindici giorni) , ai soggetti che frequentano le esposizioni devono essere applicati dei pacchetti sul pelo per poterlo mantenere lungo fino ai piedi.

Malattie tipiche: Raramente alcuni Yorkshire possono andare soggetti alla lussazione della rotula. Teme un po' il freddo, in inverno per uscire necessita di un cappottino.

Fabbisogno alimentare: Per un soggetto di circa Kg. 2,800 circa gr.100 di carne e cerali soffiati.

Carattere e comportamento

E' un cane piccolo, vivace, intelligente, di grande tempra, instancabile camminatore, affettuosissimo, ama molto la compagnia dei suoi simili e convive tranquillamente anche con altre specie domestiche, non ha grandi problemi a star solo per qualche ora durante il giorno, ama viaggiare, si educa molto facilmente, ama molto il gioco . E' un cane che si adatta ad ogni proprietario sia bambino giovane o anziano. In presenza di bambini molto piccoli bisogna tener conto delle sue ridotte dimensioni e stare attenti.

Speciale toelettatura

La toelettatura di uno Yorkshire si può dividere in:

  • Yorkshire da compagnia
  • Yorkshire per esposizione

Lo Yorkshire da compagnia per essere un bel cagnolino deve essere curato con spazzolatura quotidiana e bagno ogni quindici giorni con shampoo neutro o molto nutriente, lo shampoo deve essere risciacquato con moltissima cura, si applica poi un balsamo e si risciacqua avendo cura di lasciarne un po' come nutrimento per il mantello, si tampona molto bene con diverse salviette, si asciuga con il phon spazzolando accuratamente. Se il pelo è sufficientemente lungo si raccoglie il pelo del ciuffo con un piccolo elastico, se si desidera si può aggiungere per completare il tutto un bel fiocchino rosso. Se se ne presenta la necessità si può ogni tanto dare una spuntatina ai baffi ( se troppo lunghi potrebbero infastidire il nostro yorki sopratutto quando mangia ) , si deve tagliare il pelo sotto i piedini ( facendo molta attenzione ai polpastrelli) anche intorno ai piedini è bene tagliare il pelo, è bene toelettare anche le orecchie tagliando il pelo sulla punta ( sono un po' bruttini gli yorki che vedo in giro con il pelo sulle orecchie tutto disordinato, non hanno un aspetto curato) se necessario tagliare anche il pelo intorno all'ano per evitare che il nostro cagnolino si sporchi quando fa i "bisognini". Raccomando, sopratutto in inverno, di non far prendere freddo al cagnolino dopo averlo lavato, è bene fargli il bagno magari di sera , prima di farlo cenare , così durante la notte ha modo di asciugarsi perfettamente, un colpo di freddo dopo il bagno potrebbe causare dei malanni che si possono evitare con un po' di attenzione. Raccomando anche di non tosare completamente il nostro Yorkshire per nessuna ragione, si può tenere il mantello corto se lo si desidera tagliandolo a una lunghezza media con la forbice, il pelo ricrescerà in modo naturale e sopratutto il nostro cagnolino non perderà la sua identità di Yorkshire!

Toelettatura di un soggetto per esposizione: Innanzi tutto è indispensabile curare il pelo del nostro Yorkshire sin dalla più tenera età, se lavato con costanza non farà mai nodi e così sarà meno problematico toelettarlo , ricordatevi che il pelo di uno Yorkshire è Sacro! Io comincio a ungere un cucciolo verso i cinque mesi con olio di mandorle dolci , lo lavo ogni dieci giorni e verso i dieci mesi applico le cartine ( pacchetti, bigodini, ci sono tante definizioni) un vestitino di seta e se necessario le calzine ai piedini degli arti posteriori, per ottenere dei buoni risultati il segreto è la costanza, la toelettatura deve essere eseguita giornalmente, questo è molto importante! Ogni dieci quindici giorni il cane deve essere lavato , poi si rimettono l'olio e i pacchetti. Il giorno prima dell'esposizione il nostro Yorkshire deve essere accuratamente lavato ,e asciugato perfettamente , il resto della preparazione solitamente avviene la mattina prima della partenza e il ciuffo quasi sempre si prepara in esposizione.




Trova allevatori :: Trova cuccioli

elenco cani suddiviso per gruppi

cani da pastore e bovari
cani gruppo 1
cani pinscher, schnauzer, molossidi e bovari svizzeri
cani gruppo 2
cani terrier
cani gruppo 3
cani bassotti
cani gruppo 4
cani tipo spitz e tipo primitivo
cani gruppo 5
segugi e per pista di sangue
cani gruppo 6
cani da ferma
cani gruppo 7
cani da riporto, da cerca, da acqua
cani gruppo 8
cani da compagnia
cani gruppo 9
cani levrieri
cani gruppo 10
Iscrivi allevamento
pagina