www.animalinelmondo.com
il portale al servizio degli animali

Irish Terrier

Irish terrier
Irish Terrier (foto www.irish-terrier.de)

Origine e storia

Questo cane dovrebbe essere la moderna edizione di un antichissimo cane da tana. Un'antichissima leggenda celtica riconosce nell'Egitto, la patria originaria di questi cani, che sarebbero giunti in Irlanda circa 2000 anni a. C. Taglia e colore variavano da soggetto a soggetto. Da noi oggi è ritenuto cane di compagnia e di lusso, ma nel suo paese d'origine, viene usato per le sue elevatissime capacità di cane da caccia.

Caratteristiche fisiche

Il pelo dell'Irish è duro e ruvido, il colore uniforme, rosso acceso e il rosso giallastro. Il cranio è piatto e stretto, le orecchie piccole si assottiglia verso l'occhio, il tartufo è nero, le labbra ben aderenti e le mascelle sono forti e muscolose, gli occhi sono scuri e piccoli, il collo moderatamente lungo, si allarga gradualmente all'attaccatura con le spalle. La coda attaccata alta viene portata alzata.

Carattere e comportamento

L'irish terrier ha un ottimo temperamento specialmente con le persone, benchè sia forse un po' troppo combattivo con gli altri cani. Paese di origine: Irlanda Altezza media al garrese: 45 cm Peso medio: 12 kg.

Standard

Altezza:  circa  45 cm
Peso:
 maschi 12,25 kg circa; femmine 11,4 kg circa.
Tronco: tronco moderatamente lungo, con dorso forte e diritto. Torace disceso e muscoloso, ma non largo.
Testa e muso: è lunga, il piatto e piuttosto stretto tra le orecchie, esente da rughe. Lo stop è appena visibile, salvo che di profilo.
Tartufo: sempre di colore nero.
Denti: la dentatura è completa e corretta. Articolazione a forbice.
Collo: robusto.
Orecchie: sono piccole e a forma di “V”, ben inserite e cadenti in avanti contro la guancia, con la piega al di sopra del livello del cranio.
Occhi: scuri, piccoli, non prominenti, hanno espressione piena di vita e di intelligenza.
Arti: sono moderatamente lunghi, forti, perfettamente in appiombo.
Spalla: ben inclinata.
Muscolatura: tonica e ben sviluppata.
Coda: la coda, generalmente tagliata a tre quarti, è attaccata alta e portata gaiamente.
Pelo: duro; sottopelo più fine e morbido.
Colori ammessi: unicolore fulvo vivo, rosso grano o arancione.
Difetti più ricorrenti: prognatismo, enognatismo, colori del manto non ammessi dallo standard, misure fuori standard, andatura scorretta, retrotreno difettoso, tartufo depigmentato, arti scorretti, monorchidismo, criptorchidismo, muscolatura insufficiente, pelo liscio, orecchie grandi, tronco corto, coda portata male, carattere e temperamento timido o pauroso.



A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z
cani da pastore e bovari
cani gruppo 1
cani pinscher, schnauzer, molossidi e bovari svizzeri
cani gruppo 2
cani terrier
cani gruppo 3
cani bassotti
cani gruppo 4
cani tipo spitz e tipo primitivo
cani gruppo 5
segugi e per pista di sangue
cani gruppo 6
cani da ferma
cani gruppo 7
cani da riporto, da cerca, da acqua
cani gruppo 8
cani da compagnia
cani gruppo 9
cani levrieri
cani gruppo 10
Notizia stampata il 20 Nov 2017 su www.animalinelmondo.com il portale al servizio degli animali