www.animalinelmondo.com
il portale al servizio degli animali

Levriero Afgano - Afghan Hound

Cuccioli levriero afgano - afghan hound :: Allevamenti levriero afgano - afghan hound :: Video levriero afgano - afghan hound

Levriero Afgano

Origine e storia

Il levriero Afghano è un cane molto antico, natale del Sinai ed accennato molte volte in papiri egiziani così come descritto nelle caverne dell'Afghanistan del Nord più di 4000 anni fa. La razza è stata mantenuta pura nei secoli e la relativa esportazione è stata sempre proibita. Quindi ha raggiunto soltanto Europa tramite contrabbando verso la fine dell’ottocento e sui quali fu stilato il primo standard di razza.

Caratteristiche fisiche

L’Afghano è un cane altero, dignitoso, forte e il suo lungo pelo setoso fa di lui il cane più elegante e nobile della razza cinofila, la sua nobiltà ostentata, con il portamento alto e fiero della testa ed il suo movimento elastico, flessuoso e soffice conferisce all’afghano stile e classe

Il Levriero Afghano è un cane aristocratico alto e snello. con testa raffinata, il Cranio Lungo, non troppo stretto, occipite prominente, con Leggero stop.

Regione facciale, il tartufo è di preferenza nero, ma se di color marrone ( fegato ) è ammesso nel mantello chiaro, i denti sono forti con perfetta articolazione, chiusura a forbice o a tenaglia.

Gli Occhi sono preferibilmente scuri, ma non è proibito il colore dorato di forma esotica triangolare e leggermente obliqui, il collo deve essere lungo, forte, dorso dritto, di media lunghezza, regione lombare dritta, larga e piuttosto corta. Groppa leggermente cadente fino all’attacco della coda, le anche sono prominenti e bene aperte, costole molto ben cinturate e petto ben disceso, coda non troppo corta, attaccata bassa e con anello all’estremità. Movimento unito ed elastico, estremamente elegante.

Arti anteriori devono essere in appiombo, posteriori potenti, con grande lunghezza fra l’anca e il garretto, e relativamente fra garretto e piede. I Colori sono tutti ammessi.

I maschi hanno un’altezza di circa 68,5 ai 74 cm al garrese, mentre le femmine misurano dai 68,5 ai 69,5 al garrese.

Carattere: L’Afghano non è mai aggressivo.

Speranza di vita: Circa 14 anni

Utilizzazione: Nel suo paese d’origine è un cane da pastore e cacciatore di lupi, sciacalli e leopardi; in Europa e America è un cane di lusso, da compagnia, amante della casa.

Note: Definito anche “ Levriero in pigiama “, e descritto come “Re dei cani". Maestoso, elegante, nobile e coraggioso.

Il suo mantello ha bisogno di costanti cure. Tollera bene sia il caldo che il freddo.

Caccia a vista ed è il più veloce sui percorsi impervi grazie al suo ampio piede che gli permette di scalare pareti rocciose tanto da sembrare una capra selvatica



A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z
cani da pastore e bovari
cani gruppo 1
cani pinscher, schnauzer, molossidi e bovari svizzeri
cani gruppo 2
cani terrier
cani gruppo 3
cani bassotti
cani gruppo 4
cani tipo spitz e tipo primitivo
cani gruppo 5
segugi e per pista di sangue
cani gruppo 6
cani da ferma
cani gruppo 7
cani da riporto, da cerca, da acqua
cani gruppo 8
cani da compagnia
cani gruppo 9
cani levrieri
cani gruppo 10
Notizia stampata il 23 Nov 2014 su www.animalinelmondo.com il portale al servizio degli animali