www.animalinelmondo.com
il portale al servizio degli animali

Boston Terrier

Boston Terrier

Standard

Paese di origine: Stati Uniti
Classificazione FCI: Guppo 9 Cani da compagnia.
Sezione 11: Molossoidi di piccolo formato, Senza prova di lavoro

Aspetto generale

Ben proporzionato, costruzione compatta, coda e testa corta, con manto tigrato di colore "foca "pelo liscio nero con riflessi rossi oppure nero con marchi bianchi regolarmente ripartiti. La testa deve essere proporzionata alla taglia del cane e rivelare un alto grado di intelligenza. Il Boston Terrier deve dare l'impressione di grande determinazione, forza e attività, con molta classe con andatura graziosa. La combinazione ben proporzionata di " colore " e di "macchie bianche " costituisce un tratto particolarmente distintivo della razza. l'unica differenza evidente fra i due sessi consiste nel fatto che la femmina è di costituzione leggermente più fine del maschio.

Comportamento e carattere

Il Boston Terrier è un cane molto intelligente, un compagno in comparabile, attraente e gentile.

Regione craniale
Cranio: squadrato, piatto alla sommità, privo di rughe. Fronte netta.
Stop: ben marcato.

Regione facciale
Tartufo: nero e largo. Presente una linea ben definita tra le narici.
Musello: corto, squadrato, largo e alto, proporzionato al cranio, è esente da rughe. Lunghezza inferiore alla larghezza ed all'altezza, pari a circa 1/3 di quella del cranio. Le linee superiori del cranio e della canna nasale sono parallele.
Labbra: di buona altezza, ma non pendenti. Coprono completamente i denti quando la bocca è chiusa.
Mascelle/denti: mascelle larghe e squadrate con denti corti e regolari. Articolazione regolare con possibile leggero prognatismo inferiore.
Guance: piatte.
Occhi: ben distanziati, grandi e rotondi, di colore scuro. Gli occhi sono disposti perpendicolarmente all'asse longitudinale del cranio. Visti di fronte, le commessure esterne delle palpebre sono allineate sulle guance.
Orecchie: piccole, portate dritte, sia intere che tagliate sono in armonia con la forma della testa. Situate il più vicino possibile al bordo superiore del cranio.
Collo: la sua lunghezza deve essere perfettamente proporzionata all'insieme, leggermente incurvato permette un portamento elegante della testa e si inserisce bene nella spalla.

Corpo
Il corpo deve dare l'impressione di essere corto.
Profilo superiore: orizzontale.
Groppa: si incurva leggermente verso l'attacco della coda.
Dorso: abbastanza corto da permettere di iscrivere il corpo in un quadrato.
Petto: ben disceso con una buona larghezza della pettorina. Costole ben cinturate che si estendono molto all'indietro in direzione del rene .
Coda: attaccatura bassa, corta, fine e quasi affilata all'estremità. Deve essere diritta o a cavatappi e non deve essere portata al di sopra dell'orizzontale. Preferita una coda la cui lunghezza non supera di un quarto la distanza fra l'attacco della coda ed il garretto.

Proporzioni importanti: la lunghezza degli arti deve essere proporzionata a quello del corpo così da dare all'animale la forma squadrata caratteristica. Il Boston Terrier è un cane robusto che non deve apparire né mascolino né grossolano. L'equilibrio tra lo sviluppo della muscolatura e l'ossatura deve contribuire a mettere in evidenza il peso del cane e la sua struttura generale.

Arti inferiori
Moderatamente distanziati e in appiombo. Ossatura dritta.
Spalle: molto inclinate all'indietro, cosa che permette alla cane di muoversi con eleganza.
Gomiti: non chiusi né aperti.
Metacarpo: corto e solido. Possibile l'ablazione degli speroni.
Piedi anteriori: piccoli, rotondi e compatti, non girati né all'interno né all'esterno, con dita ben arcuate e unghie corte.

Arti posteriori
Cosce: forti e molto muscolose, nell'asse del corpo.
Grassella:
ben angolata.
Garretto: ben disceso, non girato né all'interno né all'esterno, articolazione e ben disegnata.
Piedi posteriori: piccoli, compatti, con unghie corte.

Andatura: andature sicure, con gli arti che si distendono lungo l'asse longitudinale del corpo. Sia gli anteriori che i posteriori si portano avanti con un ritmo perfetto, con ciascun passo che denota forza e scioltezza.

Manto
Pelo: corto, liscio, brillante, di tessitura fine.
Colore: tigrato, di colore " foca " oppure nero con ciuffi bianchi. Il manto tigrato è preferito a pari qualità.

Macchie richieste: Banda bianca attorno al musello, lista bianca fra gli occhi, presenza di bianco sul petto. Macchie ricercate. Banda bianca attorno al musello, lista bianca fra gli occhi e sulla testa, collare bianco, pettorina bianca, arti anteriori interamente o parzialmente bianchi, bianco sui posteriori al di sotto del garretto (un soggetto rappresentativo della razza che non presenti tutte le macchie suindicate non deve essere penalizzato). È considerato tuttavia imperfezione la presenza invasiva di bianco.

Pesi: presenti tre categorie.
1) fino a 15 libbre (meno di 6, 81 chilogrammi)
2) da 15 a meno di 20 libbre (da 6, 8 a meno di 9 chilogrammi)
3) da 20 a 25 libbre (da 9 a 11, 35 chilogrammi)

Difetti
Ogni scarto da quanto sopra deve essere considerato un difetto da penalizzare in funzione della sua gravità
Aspetto pesante o troppo corto
Narici chiuse o troppo larghe
Troppe parti bianche visibili nell'occhio
Orecchi sproporzionati al volume della testa
Coda portata troppo in alto
Membra mancanti di sostanza
Angolo della grassella troppo aperto
Piedi piatti
Andature rialzate, presenza di rollio, beccheggio, movimenti a falce o traballanti.

Difetti gravi
Deviazione della mascella
Lingua o denti visibili a bocca
Dorso di carpa o insellato
Costole piatte
Tendenza a incrociare gli anteriori o i posteriori

Difetti eliminatori
Tartufo macchiettato
Occhi blu o con la minima traccia di blu
Coda tagliata
Manto senza le macchie bianche previste
Manto grigio o color fegato (marrone)

N.B. I maschi devono avere i testicoli di aspetto normale completamente discesi nello scroto.

Pagina: 1 - 2 - 3



A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z
cani da pastore e bovari
cani gruppo 1
cani pinscher, schnauzer, molossidi e bovari svizzeri
cani gruppo 2
cani terrier
cani gruppo 3
cani bassotti
cani gruppo 4
cani tipo spitz e tipo primitivo
cani gruppo 5
segugi e per pista di sangue
cani gruppo 6
cani da ferma
cani gruppo 7
cani da riporto, da cerca, da acqua
cani gruppo 8
cani da compagnia
cani gruppo 9
cani levrieri
cani gruppo 10
Notizia stampata il 26 Apr 2017 su www.animalinelmondo.com il portale al servizio degli animali