www.animalinelmondo.com
il portale al servizio degli animali

Pastore dei Pirenei a faccia rasa

Storia

Per secoli è rimasto sconosciuto ai più, continuando a portare avanti la sua vita in comune con pastori e greggi nelle zone impervie delle montagne, dormendo all'aperto e accontentandosi di poco cibo. In occasione della Prima Guerra Mondiale numerosi esemplari furono addestrati come ausiliari dei soldati in prima linea, in particolare per la ricerca dei feriti o per il collegamento tra le trincee. Al termine del conflitto erano sopravvissuti solo pochi soggetti, ma la razza ebbe comunque in seguito una discreta diffusione. Nel 1921 venne redatto il primo standard di razza del Pastore dei Pirenei. Nel 1926 la razza viene riconosciuta ufficialmente dalla Société Centrale Canine e dal Ministero dell'Agricoltura francese. Esistono due varietà di questa razza: la varietà “a pelo lungo” e la varietà “a faccia rasa” (Berger des Pyrénées à face rase, Pyrenäen-Schäferhund mit kurzhaarigem Gesicht, Pyrenean Sheepdog-smooth faced, Perro pastor de los Pirineos de cara rasa).

Standard Pastore dei Pirenei a Faccia Rasa

Altezza al garrese: maschi da 40 a 50 cm, femmine da 36 a 50 cm.
Testa: Cranio di medio sviluppo, quasi piatto, con solco mediano e salto naso-frontale poco evidenti. Muso diritto, piuttosto corto, di forma leggermente conica. Tartufo nero. Labbra poco spesse, che ricoprono completamente la mascella inferiore.
Occhi: Di colore castano scuro, né prominenti né indossati. Palpebre sottili, cerchiate di nero.
Orecchie: Piuttosto corte, moderatamente larghe alla base, giustamente distanziate fra di loro.
Collo: Piuttosto lungo e abbastanza muscoloso.
Corpo: Dorso piuttosto lungo ma sostenuto. Rene corto e leggermente arcuato. Groppa piuttosto corta e obliqua. Fianchi poco discesi, costole lievemente cerchiate. Torace mediamente sviluppato e discendente al livello del gomito.
Arti posteriori: Asciutti, nervosi, con l'articolazione del carpo ben pronunciata. Spalle piuttosto lunghe e mediamente oblique. la punta della scapola sorpassa nettamente la linea del dorso.
Arti anteriori: Cosce muscolose ma poco discese. Garretti larghi, asciutti, alquanto flessi.
Piedi: Piuttosto appiattiti, di forma ovale, con suole scure e unghie piccole e ricoperte di pelo.
Coda: Non molto lunga, attaccata bassa, ben frangiata, che termina ad uncino. Può essere mozzata. Certi esemplari soggetti nascono con una coda rudimentale.
Manto: Pelo lungo o semilungo, ma sempre folto, quasi piatto o lievemente ondulato; più folto e lanoso su groppa e natiche. Più corto e meno folto sul muso.
Colore: fulvo più o meno scuro, talvolta con mescolanza di pelo nero; grigio più o meno chiaro, spesso macchiato di bianco sulla testa, sul petto e sulle zampe; arlecchino di varie tonalità.

Carattere e comportamento

Meno nervoso e più addestrabile della varietà a pelo lungo, meno diffidente verso gli estranei, dimostra tuttavia molto brio. Come un vero cane da pastore è preparato a svolgere un lavoro complesso, che richiede una buona capacità di affrontare e risolvere situazioni difficili. È un cane molto allegro e molto simpatico sia per il suo aspetto caratteriale sia per l’estetica e le sue moderate dimensioni. La sua taglia ha favorito anche mansioni che per altri cani da pastore sarebbero impossibili. Ama vivere all’aria aperta e correre nei pascoli, ma si adatta anche molto bene a vivere in casa o in appartamento insieme alla famiglia. È un cane che però esige del movimento quotidiano all’aperto. Le sue caratteristiche caratteriali più tipiche sono la sua innata vigilanza, il coraggio e la sua prontezza di riflessi. Deve sempre mantenersi un cane rustico. Non è una razza che necessita di molte cure e attenzioni per quanto riguarda l’estetica, basta tenere pulito l’animale e spazzolarlo periodicamente.



A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z
cani da pastore e bovari
cani gruppo 1
cani pinscher, schnauzer, molossidi e bovari svizzeri
cani gruppo 2
cani terrier
cani gruppo 3
cani bassotti
cani gruppo 4
cani tipo spitz e tipo primitivo
cani gruppo 5
segugi e per pista di sangue
cani gruppo 6
cani da ferma
cani gruppo 7
cani da riporto, da cerca, da acqua
cani gruppo 8
cani da compagnia
cani gruppo 9
cani levrieri
cani gruppo 10
Notizia stampata il 19 Nov 2017 su www.animalinelmondo.com il portale al servizio degli animali